Sabato, 16 novembre 2019
Banner
Banner
SIENA

''Trekking in valle'', la valle di Follonica a Siena

Bookmark and Share
porta_salvani450In primavera l’Associazione NOI organizzerà il secondo appuntamento dell’iniziativa “Trekking in valle” e dopo aver visitato la Valdimontone, andremo alla riscoperta della valle di Follonica.

Sarà l’occasione per vedere la fonte omonima, assolutamente imperdibile perché come la possiamo ammirare oggi non è stato possibile per secoli, insieme alle vecchie e nuove mura e a tanto altro ancora. Purtroppo non potremo vedere un manufatto importante che venne scoperto una decina di anni fa, durante le opere di ristrutturazione del complesso immobiliare ex Bardini. Lo sbancamento necessario per avviare quel cantiere, infatti, portò alla luce un tratto delle mura duecentesche che delimitavano a monte la vallata, lungo il quale era identificabile un’apertura di limitate dimensioni, verosimilmente una delle porte del circuito medievale. Data la sua ubicazione, proprio in corrispondenza del fosso di Provenzano, successivamente trasformato in una strada significativamente denominata via del Fosso, è assai probabile si trattasse dei resti della “Porta Salvani”, attestata da vari documenti del XIII secolo e che si pensava irrimediabilmente perduta. Invece non lo era del tutto, qualche traccia dell’antico accesso alla città, seppur minima, era rimasta. Dopo pochi mesi, però, gran parte di quel brano di muro, compresa ovviamente l’apertura, fu asportato nel corso dei lavori. La porta dei Salvani, e parte della cinta medievale, hanno fatto, così, la fine di tante altre scoperte rinvenute nel corso di interventi edilizi. Parafrasando la celebre frase “the show must go on”, potremo dire che anche i cantieri devono andare avanti, ci si ferma per un po’, quando va bene, vengono scattate delle foto a futura memoria, e poi… si prosegue, più o meno indisturbati.

Così ad attestare la scoperta
resta solo la documentazione fotografica pubblicata nel sito www.paesaggimedievali.it, da cui abbiamo scaricato lo scatto qui riportato, che rappresenta la porta suddetta.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK