Venerdì, 10 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Mps, procura di Siena chiede ''rinforzi'' per attività ordinaria

Bookmark and Share
tribunaleDSC_9315GP450La procura di Siena, dove tre sostituti su quattro sono impegnati nell'inchiesta sul Monte dei Paschi, ora chiede 'rinforzi'. Il procuratore Tito Salerno e il sostituto Antonino Nastasi, stamani si sono recati alla procura generale di Firenze per chiedere l'arrivo di un magistrato di supporto, un applicato, che possa occuparsi dell'attivita' ordinaria, e di altro personale anche di polizia giudiziaria.

Secondo quanto si apprende la decisione di chiedere un 'aiuto' e' stata presa valutando l'impegno che richiede l'inchiesta sul Monte dei Paschi. La speranza e' che la richiesta possa essere accolta cosi' come avvenne a Parma, dove un magistrato 'extra distrettuale' arrivo' quando la procura dovette occuparsi del caso Parmalat. A Siena i sostituti Antonino Nastasi, Aldo Natalini e Giuseppe Grosso sono titolari dell'inchiesta Mps. L'unico magistrato non impegnato in questo caso e' Nicola Marini che, pero', era di turno la sera del suicidio di David Rossi, il capo area comunicazione gettatosi da una finestra la sera del 6 marzo scorso. Su questo fascicolo Marini ha chiesto la 'condivisione' con i colleghi visto le possibili connessioni con l'inchiesta seguita da loro.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK