Mercoledì, 21 ottobre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Siena 3D, il progetto del Rotary Club a sostegno dell’Unione Italiana Ciechi

Bookmark and Share
Rotary-siena3dConoscere la città attraverso il tatto. E il progetto Siena 3D, il service realizzato dal Rotary Club Siena a sostegno dell’Unione Italiana Ciechi.

Il progetto, che è stato presentato giovedì 20 novembre, al NH Excelsior, dal presidente del Rc Siena, Sandro Fornaciari, alla presenza di tantissimi soci e ospiti, mira, come ha spiegato il Presidente della sezione di Siena dell’Unione Italiana Ciechi, Massimo Vita, a migliorare la cultura dei ciechi e degli ipovedenti tramite la riscoperta della città in cui in cui vivono con il preciso intento di fornirne una lettura da un punto di vista prospettico diverso: quello tattile.

Due gli obbiettivi che si è prefisso il Progetto Siena 3D: rendere ‘visibili’, attraverso la riproduzione tridimensionale, i beni artistici e architettonici della nostra città e la collocazione in aree protette ad alta densità turistica (Santa Maria della Scala, musei ecc.) di tavole tridimensionali, quindi facilmente ‘leggibili’ da non vedenti e ipovedenti, con legenda in braille in modo da offrire un servizio anche ai disabili visivi che giungono in visita a Siena.

L’altro obbiettivo è stato quello di mettere in condizione l’Unione Italiana Ciechi di produrre sussidi didattici per i giovani non vedenti (una trentina nelle scuole della nostra provincia) inseriti nelle scuole dell’obbligo.

Tutto questo è reso possibile dall’acquisto di una stampate in 3D, del relativo materiale d’uso, di quattro tavole tridimensionali che riproducono il centro storico di Siena e la formazione di tre operatori da adibire all’uso della stampante 3D. Un progetto interamente finanziato dai soci del Rotary Siena con il contributo della Fondazione Rotary.

Nel corso dell’incontro l’amica Graziella Andreassi, amatissima moglie del socio Lucio, recentemente scomparso, ha consegnato nelle mani del Presidente dell’Unione Italiana Ciechi, Massimo Vita, una somma di denaro in memoria del marito.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

''La sospensione di un attimo''

sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK