internationaschool2017
Mercoledì, 13 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SIENA
E-mail Stampa PDF

Inchiesta Mps, Procura di Milano contesta l'aggravante della transnazionalità

Bookmark and Share
mps-portone-ALE650La Procura di Milano contesta di nuovo l’aggravante della transnazionalità legata all’operazione Santorini e in questo modo, non solo cerca di allungare di sei anni la prescrizione del reato, ma "blinda" la competenza territoriale a Milano del processo sul caso Mps a carico di 16 imputati, tra cui gli ex vertici della banca.

Oggi nel corso del dibattimento, dopo che i giudici hanno rigettato tutte le eccezioni avanzate dalle difese, il pm Stefano Civardi, ricordando che l’aggravante era stata esclusa in udienza preliminare, ha contestato a 10 persone fisiche, a Deutsche Bank e DB Ag London branch, la transnazionalità, sostenendo che il reato di manipolazione del mercato relativo a Santorini sarebbe stato commesso “con il contributo di un gruppo criminale organizzato operante in più Stati” per ottenere “vantaggi” economici e fiscali “in più giurisdizioni”.

Il Tribunale, che si dovrà esprimere sull’aggravante, ha dato termine alle difese per sollevare eccezioni alla contestazione supletiva.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner_SienaFreeGiugno
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER