internationaschool2017
Martedì, 26 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SIENA
E-mail Stampa PDF

Dallai (Pd): ''Bene l’impegno del Governo per gli investimenti pubblici. Serve collaborazione e programmazione tra enti e comuni''

Bookmark and Share
Il deputato senese interviene sulle risorse messe a disposizione dallo Stato ai Comuni

luigidallai650v2017“Grazie al lavoro dei Governi Renzi e Gentiloni le nostre città hanno la possibilità di accedere a finanziamenti per programmi urbani complessi, come dimostra il recente piano periferie che porterà a Siena 10 milioni di euro. Sarà fondamentale il coordinamento dei singoli enti del territorio sulla programmazione e il finanziamento degli investimenti coordinati dalla Regione. U na programmazione che i comuni capoluogo devono essere in grado di condividere anche con i comuni limitrofi”. Così Luigi Dallai, deputato Pd, interviene sulle risorse messe a disposizione dallo Stato destinati alle città. 

“Lo scorso maggio – prosegue Dallai - la Corte dei Conti ha registrato i primi 24 protocolli di intesa tra le città ed il governo per i primi 500 milioni di finanziamento al piano periferie. Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha poi firmato in via definitiva il primo decreto che assegna ulteriori 800 milioni al piano, che si aggiungono agli 800 milioni assegnati dal Cipe nel mese di marzo. Entro l'estate potrebbe arrivare la firma dei protocolli di intesa con i sindaci previsti dal Piano. Siena è destinata a ricevere quasi 10 milioni di euro, richiesti all’interno del progetto che ha un importo complessivo di 15 milioni”.

“Al di là dell’importanza della cifra assoluta investita dallo Stato, 2,1 miliardi di euro, per la prima volta l'inclusione sociale e la realizzazione di nuovi modelli di welfare urbano, incluso lo sviluppo di servizi, vengono messi al centro del piano, accanto alla più tradizionale forma di finanziamento su interventi edilizi. Il Patto di Stabilità è stato superato dal Governo Renzi nel 2016 proprio per rilanciare gli investimenti pubblici, e già dal 2015 il Governo era intervenuto per allentarne i vincoli. Con la Legge di Bilancio 2017, inoltre, i comuni potranno utilizzare le risorse provenienti da avanzi di amministrazione e di liquidità in progetti di investimento esecutivi, con priorità per il recupero di edifici scolastici e recupero sismico”.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner_SienaFreeGiugno
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER