internationaschool2017
Martedì, 12 Dicembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SIENA
E-mail Stampa PDF

Emergenza siccità: urgente il taglio dei pini allo stadio

Bookmark and Share
Accelerazione sui tempi per l'intervento già programmato: i pini verranno sostituiti con altre specie più idonee
Divieto di accesso allo stadio, parcheggio parzialmente aperto mercoledì 30/08 in orario di mercato

stadio-DSC_0531Il perdurare della siccità ha aggravato la situazione di precaria stabilità dei pini dello stadio “Artemio Franchi”, risultando essere fra le concause della caduta della pianta, già rimossa, a seguito della quale è stato interdetto per ragioni sicurezza l'accesso di persone e mezzi alla struttura.

Come accaduto in altre zone di Siena e in molte città italiane dove in passato sono stati piantati i pini marittimi, alberi con radici che si sviluppano in superficie e non autoctoni, per riaprire al transito la strada interna si rende necessario provvedere ad una bonifica tagliando le piante che dalle analisi effettuate risultano non garantire una sufficiente stabilità e che quindi sono fonte di pericolo. La siccità di questi mesi ha influito sulle radici e sulla consistenza del terreno aggravando la situazione. L'intervento di bonifica dei pini allo stadio, già programmato, si è reso quindi urgente e sarà effettuato nei prossimi giorni.

Per ragioni di sicurezza, l'accesso allo stadio è interdetto a persone e mezzi fino alla fine dei lavori, prevista per la prossima settimana. Per la stessa durata rimarrà chiuso anche il parcheggio dello stadio, con l'unica eccezione di mercoledì 30 agosto dalle ore 7:00 alle ore 16:30, durante il mercato, dove sarà garantita un'apertura parziale del parcheggio con entrata ed uscita dall'unico accesso da viale 25 aprile (lato Santa Caterina). Per il mercato della prossima settimana verranno adottate le migliori soluzioni in relazione allo stato di avanzamento dei lavori, con garanzia di apertura almeno parziale del parcheggio.

L'intervento del taglio degli alberi interesserà i pini presenti nell'area, circa una decina, che verranno sostituti con altri alberi più adatti alle condizioni del terreno e alle funzioni pubbliche della struttura. Si tratterà probabilmente di cipressi o lecci. Per porre in atto l'operazione è già stata acquisita l'autorizzazione della Soprintendenza. L'Amministrazione comunale si è attivata per rispondere con tempestività all'emergenza, con una soluzione completa e di lungo periodo per il verde dell'area.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


fotostudiosiena-ritratti-di-natale-2017
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner_SienaFreeGiugno
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER