Lunedì, 21 Maggio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SIENA
E-mail Stampa PDF

Comune di Siena, al via la consultazione popolare per l'Aru in zona viale Mazzini

Bookmark and Share
aruvialemazzini650vMartedì 13 marzo verrà consegnata la lettera ai residenti delle vie Don Minzoni (civici da 6 a 10 e da 41 a 55), N. Bixio, G. Garibaldi (civici da 59 a 92) e viale G. Mazzini, che andrà riconsegnata compilata venerdì o sabato presso la Pubblica Assistenza negli orari indicati.

Il Sindaco Valentini e la Giunta avevano incontrato i residenti della zona di viale Mazzini all'assemblea di quartiere che si era tenuta il 24 gennaio scorso presso l'Associazione Pubblica Assistenza, con al centro la possibile istituzione dell'Area a particolare Rilevanza Urbanistica (ARU) per le vie Don Minzoni (civici da 6 a 10 e da 41 a 55), N. Bixio, G. Garibaldi (civici da 59 a 92) e Viale G. Mazzini. Ipotesi, questa, che aveva incontrato il parere favorevole di quasi tutti i cittadini presenti all'assemblea pubblica e che ora potrebbe tradursi in realtà se dovessero vincere i Sì alla consultazione popolare, come stabilito al termine del'incontro. L'atteso momento è arrivato: la consegna delle lettere in cassetta ai residenti avverrà domani martedì 13 marzo.

Possono partecipare alla consultazione tutti coloro che sono residenti nelle vie interessate (ai civici indicati) e che abbiano compiuto 18 anni al 31/01/2018. Per consentire al cittadino di formarsi un'opinione più approfondita, è stata allegata alla lettera una mappa dell'area interessata e un estratto della disciplina e delle regole delle Aru. Vi è poi, ovviamente, anche la scheda “elettorale” per ogni componente maggiorenne del nucleo familiare, che riporta il quesito sul quale è richiesto il parere.

Una volta compilata la scheda, in forma rigorosamente anonima, i cittadini la potranno riconsegnare recandosi alla Associazione Pubblica Assistenza (Viale Mazzini 95) nei giorni di venerdì 16/03/2018 (dalle ore 15 alle ore 19) e sabato 17/03/2018 (dalle ore 15 alle ore 19) portando un documento di riconoscimento. La scheda potrà essere riconsegnata anche tramite una terza persona: sarà sufficiente che quest'altra persona incaricata comunichi il nome del delegante all'addetto presente presso la sala, in modo che quest'ultimo provveda a spuntare il nominativo dalla lista degli aventi diritto al voto.

Stesso metodo, quindi, di quello posto in essere per l'ARU in zona Valli. L'indirizzo generale dell'Amministrazione Comunale, infatti, è che ogni decisione sull’istituzione di una nuova Aru sia preceduta da una apposita consultazione popolare, il cui responso servirà alla Giunta comunale per assumere le decisioni definitive, considerando anche altri fattori di ordine urbanistico ed ambientale.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER