Mercoledì, 20 Giugno 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SIENA

Siena, a Palazzo Patrizi la legge sulle unioni civili e i diritti effettivi

Bookmark and Share
Barni, Valentini e Tarquini al primo dei tre appuntamenti regionali sui profili operativi e applicativi della legge sulle unioni civili

unionicivili-palazzopatrizi-brunovalentiniSi è svolto stamattina a Palazzo Patrizi il primo dei tre appuntamenti del ciclo di seminari “Dalle legge sulle unioni civili all'effettività dei diritti”, promossi da Regione Toscana in collaborazione con Comune di Siena, Provincia di Prato, Comune di Livorno, Rete Lenford, A.N.U.S.C.A. e Famiglie Arcobaleno Toscana. Il ciclo di incontri nasce dalla sensibilità nei confronti delle tematiche legate ai diritti delle persone per promuovere il superamento delle situazioni di discriminazione, comprese quelle fondate sull'orientamento sessuale e l'identità di genere.

La mattinata di lavori si è aperta con i saluti istituzionali del Sindaco di Siena Bruno Valentini e della Vice Presidente della Regione Toscana Monica Barni. Al seminario ha partecipato l'Assessora alle Pari Opportunità Tiziana Tarquini, che ne ha seguito l'organizzazione fin dall'inizio e la declinazione senese del progetto regionale RE.A.DY. (Rete nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni).

Il seminario, dal taglio fortemente operativo, era rivolto soprattutto agli operatori e le operatrici degli Uffici Anagrafe e di Stato Civile e all'Ordine degli Avvocati. Particolare risalto è stato dato agli aspetti applicativi delle norme recentemente emanate, fornendo agli operatori del settore le istruzioni operative per gestire problematiche che riguardano le persone LGBTI ed i loro figli.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
350x250-estra-offerta-luce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER