Domenica, 24 Febbraio 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena2019
SIENA

Mps, caso Rossi: ex sindaco di Siena Piccini e Le Iene indagati per diffamazione

Bookmark and Share
pierluigipiccini2017L'ex sindaco di Siena Pierluigi Piccini è stato indagato per diffamazione dai magistrati genovesi. Insieme a lui sono stati iscritti nel registro degli indagati i giornalisti de Le Iene autori della prima puntata, andata in onda lo scorso anno, sui presunti festini a luci rosse a cui avrebbero partecipato alcuni magistrati senesi. Lo riferisce l'Ansa in una nota.

Questo fascicolo per diffamazione - spiega l'Ansa - era stato aperto subito dopo la querela presentata dai pm toscani dopo la messa in onda della trasmissione. Era rimasto contro ignoti ma dopo l'ultima puntata, andata in onda ieri sera, durante la quale è stato sentito un ragazzo che avrebbe partecipato ai festini, i pm di Genova hanno iscritto i nomi nel registro degli indagati.

Nei prossimi giorni il procuratore aggiunto Vittorio Ranieri Miniati e il sostituto Cristina Camaiori sentiranno i giornalisti de Le Iene per cercare di trovare riscontro alle dichiarazioni rese dall'ultimo testimone. L'interrogatorio avverrà in forma assistita, ovvero con la presenza di un avvocato.

Questa inchiesta per diffamazione - sempre secondo quanto riferisce l'Ansa - «viaggerà» in parallelo con quella per abuso d'ufficio, a carico di ignoti, aperta invece sulle indagini «abbuiate» dai pm senesi. Secondo la tesi dell'allora sindaco, le indagini su David Rossi, ex capo della comunicazione della banca, precipitato da una finestra dei Rocca Salimbeni nel 2013, sarebbero state «insabbiate» perché alcuni magistrati senesi avrebbero preso parte a festini in alcune ville toscane.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_10agosto2018

SEGUICI SU TWITTER

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK