Mercoledì, 21 Novembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SIENA

Nero su Bianco: ''Un’urbanistica più vicina ai bisogni dei cittadini''

Bookmark and Share
Le proposte di Nero su Bianco su un tema fondamentale per lo sviluppo della città

nerosubianco-logo2018"Subito un bando pubblico per colore che hanno necessità di apportare piccole modifiche alla loro abitazione per esigenze familiari. Cambiare di destinazione un garage o un annesso, ampliare la propria abitazione con volumi aggiuntivi, suddividere abitazioni troppo ampie, ma anche realizzare un’abitazione nell’orto di casa per bisogni familiari diretti e dimostrati, seguirà un percorso facilitato grazie ad un bando che accompagnerà la nascita del nuovo strumento urbanistico". Così un intervento di Nero su Bianco, lista che sostiene il candidato a sindaco Massimo Sportelli.
"Chi ha reali esigenze familiari non dovrà ricorrere al lungo e tormentato strumento delle osservazioni all’adozione del nuovo strumento urbanistico, come accadde nel 2011, con la pressoché bocciatura di tutte, ma uno specifico iter amministrativo.
Questo solo uno dei progetti che accompagneranno la svolta delle politiche urbanistiche con il sindaco Massimo Sportelli.
No quindi a progetti faraonici, ma un’urbanistica più vicina e a misura delle necessità dei cittadini, capace di garantire la salvaguardia e il decoro del patrimonio urbanistico cittadino, senza però inutili ostacoli burocratici e con procedure più snelle anche sul fronte dei vincoli di natura paesaggistica.

Questa la proposta di Nero su Bianco in un settore determinante e trainante per l’economia cittadina. La nuova amministrazione tra le varie urgenze che raccoglierà dalla passata gestione, avrà il compito di redigere il nuovo strumento urbanistico (piano operativo). Un atto che raccoglie e norma il disegno della Siena del futuro che si intende realizzare.
Accantonati i progetti grandiosi e le mire di attrarre investitori per opere di notevole impatto economico (es. la nuova area sportiva ad Isola d’Arbia, la città dell’Arbia, oppure lo spostamento dello stadio, ecc.), l’obiettivo è di offrire alla città uno strumento cucito addosso ai bisogni dei cittadini, fatto di piccole e piccolissime, ma numerose opere.
No a incrementi di edificazioni rispetto a quelle già contenute nel vecchio Regolamento Urbanistico, sì a un’azione importante per il recupero dei contenitori, anche di modeste dimensioni, e per semplificare il rilascio dei titoli autorizzativi.
La redazione del nuovo strumento urbanistico sarà accompagnata dalla redazione del Piano della Mobilità e del Traffico.

Ecco alcune delle principali proposte

URP URBANISTICO
Nell’ambito della riorganizzazione dell’organico dei dipendenti comunali, una particolate attenzione verrà data allo Sportello Urbanistica. Si tratta di creare, in collaborazione con gli ordini professionali, un URP specifico per le materie urbanistiche. Non per sostituire le responsabilità che l’attuale normativa affida ai liberi professionisti, ma un tavolo di confronto tra i professionisti e l’amministrazione comunale sulle norme che regolano la materia (talvolta discordanti tra loro).

BANDO PER ABITAZIONI A USO FAMILIARE
Ci sono istanze presentate da privati cittadini e legate ad esigenze familiari che mutano nel tempo (ad esempio quelle legate ai figli o alla gestione degli anziani) che richiedono un adeguamento delle situazioni abitative e che con difficoltà attualmente trovano accoglimento. L’obiettivo è, attraverso uno specifico bando, di facilitare l’iter di accoglimento, naturalmente con le dovute garanzie: tra queste il non possesso di ulteriori beni immobili o inadeguati alle esigenze familiari e che verranno ceduti, interventi di limitato impatto urbanistico e architettonico, progetti limitati a non più di 150 metri quadrati, localizzazione in aree già urbanizzate, inesistenza di vincoli paesaggistici specifici, sottoscrizioni di convenzioni sull’uso diretto ed eventuale successiva vendita dei beni.

PIANO DELLA MOBILITA’
Non è prevedibile la redazione del nuovo strumento urbanistico senza l’affiancamento del Piano della Mobilità e Traffico, la cui redazione sarà avviata di pari passo con lo strumento urbanistico e la definitiva approvazione dovrà avvenire in sostanziale contemporaneità.

EDILIZIA SOCIALE
Con maggiore energia e più determinazione del passato si dovrà agire sul fronte dell’edilizia sociale, attuando le previsioni già contenute nel vecchio Regolamento Urbanistico e implementandolo con iniziative per il canone concordato e di Social Housing secondo le più attuali filosofie guida puntando ad esempio alla compartecipazione dei privati attraverso lo strumento della perequazione e compensazione per opere che rivestono un rilevante interesse per la comunità.
Tale attività è sinergica anche con la riorganizzazione del patrimonio immobiliare abitativo del Comune oggi gestito da Siena Casa SpA.

CONFORMITA’ URBANISTICHE
Il patrimonio immobiliare privato di Siena sconta, come buona parte dell’Italia, un passato in cui alla coincidenza fra progetti e realizzazioni non era dedicato un adeguato livello di attenzione come ai giorni nostri. Chi compra o vende oggi si trova quasi sempre a dover correggere piccole o grandi “non conformità” che si trasformano in lungaggini e costi e talvolta impedimenti alla vendita. Il progetto prevede la regolarizzazione di queste inadeguatezze storiche attraverso uno specifico percorso partecipativo tra Comune, ordini professionali e associazioni di categoria, come già attuato in altre città italiane.

LAVORI PUBBLICI
I lavori pubblici, insieme al personale, rappresentano i maggiori capitoli di spesa dell’Amministrazione Comunale. Per le vicissitudini legate alle criticità di bilancio il Comune negli ultimi anni ha pressoché sospeso ogni attività manutentiva se non quella impellente o quella di stampo elettorale attuata negli ultimi mesi dall’attuale amministrazione.
Il prossimo mandato potrà disporre gradualmente di finanziamenti destinati alle opere cittadine.
L’intenzione è di destinare queste risorse a una estesa opera di manutenzione sia del comparto urbano che immobiliare. Una grande opera dunque, fatta di tante piccole opere.

LA CITTA’ GREEN
L’area della Fortezza verrà incrementata con spazi verdi, sottraendo anche la superficie oggi utilizzata per il parcheggio creando un complesso di parco urbano che raggiunga l’area del deposito dei mezzi comunali (ex SITA), unendo anche il parco dell’ex tiro a segno (Pescaia).

PARCHEGGIO EX SITA
Il deposito dei mezzi del Comune verrà spostato in altri ambienti (es. Cerchiaia) e l’intera area verrà trasformata in una zona di sosta e servizi per il turismo. Il percorso pedonale già presente andrà migliorato con una ulteriore scala mobile per superare il dislivello di via Battisti.

PARK + MOBILITA’ ELETTRICA
L’incentivazione della mobilità elettrica, già attuata con le biciclette elettriche, andrà attuata anche con forme di Car Sharing in prossimità dei parcheggi scambiatori. Parcheggi che lo strumento urbanistico prevederà in ulteriore incremento nella zona nord/est.
Lo strumento del parcheggi scambiatori e della mobilità elettrica verrà gradatamente attuato anche per le merci destinate all’area del centro storico.

LA CITTA’ ACCESSIBILE
Partendo dal censimento più aggiornato delle barriere architettoniche, si procederà ad un aggiornamento e ad una attribuzione di priorità. Nell’arco del mandato tutte le barriere saranno rimosse coinvolgendo anche le aree attigue per migliorare la mobilità pedonale anche da parte dei normodotati.

LA VALLE DI FOLLONICA
Onde evitare che l’incuria del tempo ricopra ancora le fonti restaurate nella valle di Follonica, si realizzerà un progetto di utilizzo della valle come porta di attracco alla città attraverso la riapertura di una porta già esistente sulle mura cittadine. All’esterno delle mura sarà realizzato un percorso pedonale che colleghi questo varco a Porta Pispini, Porta Ovile e parcheggio San. Francesco. Inoltre la valle verso il quartiere di Ravacciano sarà trasformata in parco urbano, fino all’area artigianale di Viale Toselli.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER