Venerdì, 19 luglio 2019
Banner
Banner
SIENA

Manuel Vescovi (Lega): ''A Siena un classico patto dei soliti noti: ma davvero i senesi vogliono rimanere ostaggio di queste persone?''

Bookmark and Share
manuelvescovi650“Non mi sorprendo affatto - afferma il senatore Manuel Vescovi, segretario toscano della Lega - che, alla fine, Valentini e Piccini si siano accordati per continuare ad affossare Siena.”

“Una santa alleanza - prosegue l’esponente leghista - che, come coalizione di centrodestra, non ci spaventa affatto, poiché siamo certi che i senesi sapranno giudicare al meglio il pregresso di questi personaggi.

Un’unione - precisa Vescovi - fatta unicamente per dividersi potere e poltrone varie, in una città letteralmente devastata dalla deleteria gestione del Monte dei Paschi.

Noi - sottolinea il segretario regionale - ci proponiamo come un vero e proprio “Comitato di liberazione di Siena” e siamo decisi a rilanciare concretamente la splendida località toscana che merita molto di più di quanto le amministrazioni a targa Pd abbiano finora desolatamente fatto.

Noi siamo quello che votiamo - insiste il rappresentante del Carroccio - e domenica 24 giugno bastano solo pochi minuti per ridare slancio alla città del Palio. Insomma - conclude Manuel Vescovi - cari senesi avete il destino nelle vostre mani: un voto a De Mossi, significa cambiare registro e progredire per cinque anni. A voi, la scelta!”
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena