Giovedì, 27 giugno 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - SINALUNGA

Sinalunga, camorrista condannato a oltre 17 anni torna in carcere

Bookmark and Share
carceresantospirito650Ieri, mercoledì 31 ottobre, attorno alle ore 16, i Carabinieri della Stazione di Bettolle hanno dato esecuzione a Sinalunga ad un’ordinanza del Tribunale di Napoli, divenuta esecutiva nello stesso giorno, nei confronti di un noto esponente della camorra, nato a Napoli nel 1989, residente a Bettolle, appartenente al clan camorristico operante nel quartiere napoletano di Rione Traiano.

Con tale provvedimento l'A.G. mandante ha ripristinato la custodia in carcere a carico dell'uomo appartenente alla criminalità organizzata, dovendo questi espiare la pena di 17 anni e 9 mesi di reclusione per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti commessi a Napoli a partire dal 2014.

L’uomo, dopo le formalità di rito e la redazione degli atti, è stato tradotto presso la casa circondariale di Siena “Santo Spirito”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv martedì 25 giugno

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena