Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - SINALUNGA

Sinalunga, dalla Regione finanziato il bando per l’efficientamento energetico degli immobili pubblici: 780mila euro per la scuola di via Vasari

Bookmark and Share
Il Comune di Sinalunga rientra tra i beneficiari dei contributi nell'ambito delle azioni previste dalla programmazione dei fondi comunitari POR FESR 2014 – 2020

riccardoagnoletti650In arrivo 780.000 euro dalla Regione Toscana, per l'efficientamento energetico degli immobili pubblici. Il Comune di Sinalunga, infatti, rientra tra i beneficiari dei contributi nell'ambito delle azioni previste dalla programmazione dei fondi comunitari POR FESR 2014 - 2020.

Un finanziamento di 780.000 euro per un totale di 900.000 euro di interventi, per l'efficientamento energetico della scuola secondaria di primo grado di via Vasari. I lavori consistono essenzialmente nell'isolamento termico delle pareti esterne e della copertura dell'intero edificio scolastico, oltre alla sostituzione degli infissi, in quanto l'edificio risale agli anni '70.

«Un intervento così importante – spiega il Sindaco Riccardo Agnoletti - che va nella direzione che questa amministrazione si è sempre posta e che nell'agenda delle priorità è al primo posto, la sicurezza delle scuole e di chi le vive. Aver investito come Comune in un parco progetti così strategico, oggi ci consente di avere risposte da parte della Regione Toscana che ha valutato positivamente il nostro operato finanziando il progetto. Ringrazio la regione per la collaborazione e la vicinanza politica, elemento fondamentale per risolvere le tante questioni della nostra comunità». L'obiettivo primario dell'intero progetto è quello di ridurre le emissioni di CO2 con la riduzione delle dispersioni di calore verso l'esterno ed il miglioramento del comfort di chi vive la scuola, attraverso la sostituzione dei componenti degli elementi di tamponatura e i componenti opachi e trasparenti. Gli interventi, suddivisi in due stralci, saranno eseguiti in contemporanea durante la stagione estiva, in modo da sfruttare la chiusura della scuola.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK