Giovedì, 22 agosto 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - SINALUNGA

Sinalunga e Dorking, gemellaggio nel segno di cultura e turismo

Bookmark and Share
La firma del patto di gemellaggio si terrà il 9 febbraio alle ore 21.00 al Teatro Ciro Pinsuti

dorkingNel settembre 2018 una delegazione del Comune di Sinalunga guidata dal sindaco Riccardo Agnoletti e dall’assessore alla cultura, turismo e gemellaggi Emma Licciano, ha accolto l’invito del Comune di Dorking, in Inghilterra, di visitare la cittadina inglese e le realtà del territorio della Green Belt della Contea del Surrey. La delegazione di Dorking ha poi ricambiato la visita durante i giorni della Fiera dell’Agricoltura dal 6 all’8 ottobre. L’obiettivo che si sono poste Sinalunga e Dorking è quello di un gemellaggio che possa portare le due comunità a condividere percorsi culturali, sportivi, turistici ed economici. Durante il soggiorno a Dorking sono stati molti, infatti, i punti in comune che la delegazione sinalunghese ha potuto scoprire con la cittadina del Surrey.

Le aziende rurali presenti nella zona, con le vigne più estese del Regno Unito e gli allevamenti bovini allo stato brado, rappresentano sicuramente realtà economiche che ben si coniugano con le produzioni vitivinicole nostrane e soprattutto con il brand della razza Chianina.

Anche nel settore turistico-sportivo esistono molti interessi in comune che potranno essere sviluppati. L’area di Box Hill in Dorking, dopo aver ospitato le gare di ciclismo per le Olimpiadi di Londra 2012, è meta prediletta per il ciclisti, ma anche per runner e trekker inglesi. Professionisti ed amatori raggiungono questa splendida collina e riserva naturale della Green Belt avvalendosi anche delle molte stazioni ferroviarie attrezzate per la mobilità ciclistica. Un importante traguardo già raggiunto è quello della possibilità per alcuni ciclisti sinalunghesi di partecipare in agosto 2019 alla importante gara Prudential London che ogni anno vede la presenza di decine di migliaia di ciclisti di varie nazionalità. Un importante tassello nella promozione del nostro comune in una vetrina internazionale.

Nel medio periodo invece il progetto di dotare la nostra stazione ferroviaria di servizi per le biciclette e per la mobilità sostenibile, la presenza di importanti società ciclistiche, podistiche e di trekking e la possibilità di usufruire nella nostra zona di una rete importante di strade e sentieri tra cui il Sentiero della Bonifica, saranno punti in comune che possono mettere in contatto le due comunità per uno sviluppo sostenibile del proprio territorio.

Ma l’interesse preminente che la delegazione sinalunghese ha potuto appurare a Dorking verso le nostre realtà è stato quello di scambi culturali ed economici nella realizzazione di corsi o scuole nel settore rurale e culinario. La razza Chianina studiata e cucinata nel Surrey sarebbe un volano per la promozione delle tradizioni e prodotti di un intero territorio, nonché un importante contesto, unito a quello scolastico percorribile in futuro, per le opportunità lavorative e di miglioramento linguistico dei nostri giovani. A tal proposito una delegazione dei Giovani Agricoltori Inglesi visiterà le nostre aziende agricole nel mese di giugno 2019 per approfondire scambi turistico economici.

L’iter di gemellaggio vedrà compimento per la parte sinalunghese con la firma del patto di gemellaggio che si terrà il 9 febbraio alle ore 21.00 al Teatro Ciro Pinsuti. In questa sede il nostro sindaco e il presidente del consiglio comunale della Mole Valley distretto di Dorking firmeranno il patto dandosi appuntamento a fine aprile nella cittadina inglese. Dopo la firma, a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, ci sarà il “concerto dell’amicizia” a cura di 4 cori sinalunghesi.

Elemento fondamentale e motore propulsivo del gemellaggio deve essere la cittadinanza. La costituzione di un comitato che sarà a breve integrato con componenti che rappresentino tutta la comunità sinalunghese nelle sue molteplici declinazioni, avrà la funzione di collettore di tutte le istanze ed interessi dei cittadini in relazione anche al comune francese di Ay Champagne con cui siamo già gemellati.

L’obiettivo quindi è quello di superare le diffidenze tra popoli, dare un segnale di speranza e condivisione nonostante la possibile Brexit, camminare insieme per la promozione delle culture e territori di origine e dare possibilità alle giovani generazioni ed alle aziende locali di migliorarsi continuamente.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena