Mercoledì, 19 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - SINALUNGA

All’asilo nido ''Le Nuvole'' di Guazzino una ludoteca abilitativa

Bookmark and Share
Presso l’asilo nido ‘Le Nuvole’ di Guazzino, è aperta, in collaborazione con il Comune di Sinalunga, una ludoteca abilitativa per bambini, da 0 a 6 anni, con bisogni speciali

nidolenuvole guazzinoLa ludoteca abilitativa, aperta al primo piano dell’asilo nido le Nuvole di Guazzino, risponde alle necessità dei bambini con bisogni speciali. Attraverso la presenza di professionisti, quali educatori professionali, pedagogisti e logopedisti, la ludoteca utilizza lo strumento del gioco al fine di creare un ambiente accogliente e di supporto ai bambini che presentano delle fragilità, con lo scopo di offrire prestazioni di supporto di tipo specialistico assicurando la continuità delle agenzie sanitarie specialistiche pubbliche, favorire l’acquisizione di competenze collaborative, l’acquisizione di abilità relazionali e specifiche, sostenere e indirizzare le famiglie e promuovere culture e pratiche inclusive.
In questo progetto sono coinvolti in maniera attiva anche i genitori con azioni a supporto della genitorialità. Allo stesso tempo sono interessati in maniera attiva tutti i servizi e tutte le agenzie che ruotano intorno ai bambini nella fascia di età 0-6 anni, dai pediatri, agli specialisti del servizio sanitario pubblico, al servizio sociale, a insegnanti e associazioni.

Le attività che vengono svolte sono quelle di supporto all’apprendimento, laboratori di tipo espressivo e creativo, attività di gruppo con l’obiettivo di favorire processi di socializzazione, attività di psicomotricità e logopediche, programmi di intervento con tecnica ABA e attività informative e di supporto alla genitorialità.

“Credo che garantire spazi gratuiti con personale qualificato in cui rispondere ai più svariati bisogni educativi dei bambini, in una fascia di età molto delicata, sia un passo importante per promuovere attenzione e dare una risposta concreta alle esigenze dei più piccoli e delle loro famiglie. Agire precocemente permette di abbattere possibili difficoltà che tenderebbero a ingigantirsi nel tempo. Per questo è importante sostenete il progetto e fare rete tra amministrazione, Usl, scuole e pediatri aiutando i genitori in questo percorso verso la consapevolezza e la scelta di buone prassi per garantire ai loro figli uno sviluppo armonico della propria identità”, spiega il vicesindaco e assessore Cecilia Bernardini

‘Con i bambini dell’Italia di mezzo’ è il progetto selezionato e finanziato da ‘Con i Bambini’ nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, nata nel 2016 con sede a Roma. L’attuazione del progetto che ha come ambiti territoriali Toscana, Umbria e Marche, vede capofila la cooperativa sociale Koinè di Arezzo e come partner altre cooperative sociali delle tre regioni coinvolte.

Gli orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30 e il sabato dalle 9 alle 12.30 presso Ludoteca Abilitativa. Cooperativa 347/4043633 elena.gatteschi@koine.org
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Giappone: speciale fioritura

Giappone World Face 11 300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK