Domenica, 27 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - SINALUNGA

A Guazzino uno spettacolo teatrale all’aperto su Falcone e Borsellino

Bookmark and Share
Martedì 8 settembre in piazza 1° Maggio andrà in scena ‘Falcone e Borsellino: gli ultimi paladini’ promosso da Arci Toscana, Arci Siena e Comune di Sinalunga

falcone borsellino gliultimipaladini"Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: gli ultimi paladini". Si intitola così lo spettacolo teatrale che andrà in scena martedì 8 settembre in Piazza 1° maggio a Guazzino, nel Comune di Sinalunga. A salire sul palco saranno Alessandro Junior Bianchi e Maurizio Monti che, partendo dalle stragi di Capaci e Via D’Amelio, racconteranno l’Italia di ieri e quella di oggi attraverso la storia dei due magistrati - amici, vittime della mafia. Lo spettacolo, con la regia di Alessandro Junior Bianchi, inizierà alle ore 21.15 e sarà a ingresso gratuito. L’iniziativa è promossa da Arci Toscana, Arci Siena e Comune di Sinalunga con il contributo della Regione Toscana sulla L.R. 11/99.

“Lo spettacolo - spiega Serenella Pallecchi, presidente di Arci provinciale Siena - fa parte delle iniziative culturali per la legalità democratica promosse nell’ambito del progetto regionale “SI CREA-cittadini e cittadine responsabili e attivi” e rappresenta il primo evento dopo la firma del protocollo d’intesa sottoscritto da Comune di Sinalunga e Arci Siena. Lo scopo è quello di promuovere la cultura della legalità, dei diritti e della giustizia sociale, con particolare attenzione alle giovani generazioni, attraverso una prospettiva innovativa e finalizzata alla coesione sociale e alla partecipazione dei cittadini alle esperienze di antimafia sociale. Con questo spettacolo, il teatro si fa portavoce, veicolo di speranza e mezzo di chi fa della memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino un’azione attiva e un continuo desiderio di società libera e giusta. Il Teatro scava nel passato, lo reinterpreta per delineare traiettorie verso un futuro più consapevole”.

La compagnia teatrale. Il progetto teatrale “Gli ultimi paladini. Su Falcone e Borsellino” nasce dall’incontro tra un attore palermitano e un attore e regista toscano e dalla loro passione per la cultura della cittadinanza, della “polis” come luogo privilegiato di crescita di un’umanità consapevole e felice. Lo spettacolo, inoltre, è un incontro tra più compagnie teatrali: Experia, Gentilgesto, esercizi d'arte quotidiana che opera in Sicilia e Cantiere Obraz.

Informazioni. L’ingresso sarà gratuito ma contingentato, nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19. E’ gradita la prenotazione su WhatsApp al numero 393-9635199. In caso di pioggia, lo spettacolo andrà in scena presso il Circolo Arci di Guazzino.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK