Sabato, 28 novembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - SINALUNGA

Sinalunga, il sindaco Edo Zacchei: ''La salute prima di tutto, no alle futili strumentalizzazioni politiche''

Bookmark and Share
edozacchei2020 mb“Assumere incarichi elettivi nella pubblica amministrazione comporta sempre un elevato senso di impegno e responsabilità. A tutti i livelli è necessario avere visione collettive della situazione del territorio e dei cittadini che siamo chiamati a rappresentare. Il Comune di Sinalunga ha predisposto in questi mesi numerosi interventi a sostegno delle difficoltà generate dal Covid-19, prevedendo aiuti alle attività economiche, alle famiglie disagiate e degli interventi sui servizi alla persona”. Così il sindaco Edo Zacchei interviene sul corretto comportamento da tenere in questa emergenza sanitaria placando futili strumentalizzazioni politiche.

“Sulla gestione dei casi di Covid-19, bisogna evidenziare che abbiamo a che fare con dati sensibili e coperti da norme di tutela della privacy, è impensabile che i consiglieri comunali ne siano entrati in possesso, contattandoli e violando tutte le leggi in materia. Solo il Sindaco in qualità di responsabile della salute pubblica è in possesso di tali nominativi e nessun servizio comunale è nelle condizioni, ne tanto meno autorizzato a mettersi in contatto con i casi positivi o in isolamento cautelativo. Io personalmente, verificato il contesto familiare, là dove ho ritenuto necessario, ho spesso avuto contatti per assicurami della necessità di aiuto”, spiega Edo Zacchei.

“Dall’inizio della pandemia, Sinalunga ha avuto oltre 330 casi in isolamento per contatto di caso e 33 casi positivi che sono stati gestiti secondo i protocolli previsti e solo in due/tre casi c’è stato l’intervento della pubblica amministrazione che tra l’altro non può avvenire con le semplici associazioni di volontariato locali ma da un coordinamento gestito dal Sindaco e dalla protezione civile. Con il Dipartimento di prevenzione della ASL abbiamo gestito tutte le situazioni nella massima sicurezza prevedendo interventi dove sono stati necessari e richiesti, anche nella ricerca di alberghi sanitari Covid per i rientri dall’estero. Le associazioni di volontariato sociale, lavorando con impegno hanno contribuito a elevare la tenuta della rete sociale comunale, gestendo le situazioni di assembramento, di vigilanza e le “fragilità” ma non i casi Covid. Hanno quindi evidenziato l’importante rete sociale che ancora contraddistingue il nostro paese. Ci siamo preoccupati, a ogni mutamento della situazione dei contagi, di informare i cittadini e di comunicare sempre le opportune norme di comportamento che forse proprio tutti non hanno rispettato. L’amministrazione comunale è quindi preparata a intervenire nelle richieste di aiuto in maniera organizzata e responsabile senza nessuna approssimazione o superficialità. In quanto Sindaco - conclude Edo Zacchei - richiamo tutti coloro che ricoprono un ruolo istituzionale al rispetto della legge sulla privacy e nessuno deve intraprendere iniziative autonome che non siano normativamente previste o disposte dagli organi competenti.” "
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK