Giovedì, 23 settembre 2021
Banner
Banner
PROVINCIA - SINALUNGA

Alleanza per Sinalunga: ''Felici per la Cittadinanza onoraria al Milite ignoto, peccato per certi atteggiamenti della maggioranza''

Bookmark and Share
alleanza per sinalunga2021"Il conferimento della Cittadinanza onoraria al Milite ignoto è un segno di riconoscenza e gratitudine per tutti coloro che hanno combattuto e sono caduti per l’Italia nella Prima Guerra Mondiale. Come “Alleanza per Sinalunga” abbiamo protocollato una mozione in data 27 aprile facendo seguito alla richiesta presentata dall’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia sezione di Siena, che chiedeva proprio questo riconoscimento ai nostri caduti. A tre giorni dal Consiglio Comunale abbiamo ricevuto la convocazione e abbiamo appreso in quel momento che era presente una proposta di delibera sullo stessa tema. Nulla di particolarmente strano visto che numerose associazioni d’arma si sono fatte avanti con le amministrazioni di tutta Italia sollecitandole a ricordare il centesimo anniversario dalla deposizione del Milite Ignoto sull’Altare della Patria." Così un intervento di dei consiglieri comunali di Alleanza per Sinalunga, Mattia Savelli, Tatiana Roggi e Rebecca Papa. 

"Arrivati alla seduta del Consiglio - proseguono - abbiamo votato favorevolmente, come tutti i consiglieri, al documento sopracitato. Al punto di discutere la mozione da noi presentata si è appreso che la maggioranza non era interessata a votarla perché, a loro dire, sarebbe stato un controsenso in quanto era già stato votato il primo documento. Con un intervento è stato fatto presente che in altre occasioni simili era emersa la volontà di votare tranquillamente a favore due documenti che miravano allo stesso fine. La cosa che più ci ha lasciato basiti è il fatto che siamo stati accusati di aver presentato la mozione dopo aver visto la proposta di delibera. Questo è assolutamente impossibile perché i punti all’ordine del giorno non vengo certamente decisi dalla minoranza che, invece, li apprende al momento della convocazione quando la maggioranza ha già avuto modo di esaminarli. Poteva la maggioranza, una volta appresa la presenza di due atti simili, contattarci per provare a fare un documento unico? Sì, ma non lo ha fatto! Poteva la maggioranza indire una seduta della “Commissione memoria” per allargare il ragionamento? Sì, ma non lo ha fatto!

Il Sindaco ha anche paventato che lui era tempo che aveva predisposto il documento ma che poi non era stato inserito nel Consiglio precedente per motivi di tempo e questo è possibile ma il nostro gruppo come faceva a saperlo? Impossibile! Ad onor del vero la proposta di delibera porta la data del 13 maggio 2021 ben oltre il 27 aprile giorno in cui abbiamo protocollato la mozione. Questo giusto per chiarire il quadro e non per fare inutili corse a chi ha presentato per primo un documento. Per noi era normalissimo e votare entrambi i punti a favore.

Alla fine la maggioranza si è astenuta dimostrando tutta la scorrettezza istituzionale su quest’atto. Un comportamento, a nostro avviso, non comprensibile su un tema che dovrebbe essere trasversale. Giochetti di questa caratura ce li aspettiamo per atti politici non su temi come questo. La mozione è stata quindi approvata con i soli voti dei gruppi di minoranza.

Come gruppo Alleanza per Sinalunga siamo felici che il Milite Ignoto ottenga la Cittadinanza onoraria e che l'evento sia ricordato tramite una targa come da noi richiesto. Non possiamo però che dirci amareggiati per quanto visto e per le accuse che ci sono piovute addosso da una maggioranza che pensa più alla convenienza politica che al comune interesse."
 
sienafreewhatsapp650x80sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round