Domenica, 24 Febbraio 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena2019
PROVINCIA - SINALUNGA

''Incontri Musicali d'Inverno'', a Bettolle la 24ª edizione

Bookmark and Share
incontridinverno2011_450A conclusione di un anno di attività che l’ha vista protagonista delle più belle feste della nostra penisola, la Folkloristica di Bettolle, presenta “Incontri Musicali d’Inverno”, ormai giunta alla 24a edizione.

Inaugurano la manifestazione venerdì 2 dicembre alle ore 21 nei locali della Palestra della scuola media, i giovani allievi della scuola di musica dell’associazione, preparati dagli insegnanti Marco Piattelli, Davide cappelletti e Chiara Lucherini. La serata vedrà la partecipazione anche delle classi II e III dell’Istituto comprensivo "John Lennon" nell’ambito del progetto “L’Arte del suono”. E’ un progetto partito due anni fa grazie ad un’idea delle locali Filarmoniche sostenuta dall’amministrazione comunale di Sinalunga e dal dirigente scolastico: nell’istituto dedicato al  mito dei Beatles la tradizionale ora di musica viene integrata da appositi insegnanti con l’apprendimento di uno strumento musicale.

Protagonista del sabato sera, sempre alle 21, sarà la Small Big Band dell’Istituto "B. Somma" di Chianciano Terme. La SBB ormai sulle scene da un decennio, grazie alla bravura dei suoi musicisti, alla capace bacchetta del maestro Mirco Rubegni, che non disdegna ogni tanto di prendere la tromba per cimentarsi in improvvisazioni davvero uniche, si è guadagnata una reputazione di tutto rispetto tra i gruppi musicali del nostro territorio. Il repertorio spazierà  dai brani classici delle grandi big band degli anni trenta (Glenn Miller, Count Basie, Duke Ellington) ad arrangiamenti di colonne sonore e brani celeberrimi seguendo la storia delle big band fino agli anni ’70 con la musica funk, accompagnando il pubblico in un viaggio musicale che attraverserà mezzo secolo di storia della big band.

La Folkloristica chiuderà in bellezza questa edizione di “Incontri Musicali d’inverno”
con il concerto dedicato alla patrona della musica domenica 4 alle 17: diretta dal maestro Paolo Scatena, aprirà il concerto con un omaggio al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con il Canto degli Italiani seguito dalla Sinfonia del Nabucco di Giuseppe Verdi. Chi conosce la Folkloristica sa che predilige la musica moderna; infatti il concerto proseguirà con la composizione di Jacob de Han “La Storia”.

Anche quest’anno la Folkloristica non ha voluto rinunciare alle sue ragazze che animeranno la sempreverde "Gloria" di Umberto Tozzi e "I will survive" resa indimenticabile da Gloria Gaynor,  mentre le color guards porteranno con le loro bandiere alla scoperta de "Il pirata dei Carabi". Novità di questo concerto sarà la partecipazione di Andrea Pinsuti, un emergente cantautore di Bettolle, che grazie alla strumentazione per banda di un suo brano del maestro Scatena, si cimenterà con l’orchestra Folkloristica, in una esperienza davvero unica per entrambi.

Sicuramente un pomeriggio da non passare in casa
ma in compagnia della banda che si è posta l’obiettivo di fare non solo musica ma anche spettacolo.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_10agosto2018

SEGUICI SU TWITTER

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK