Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - SOVICILLE

20enne perde 4 dita di una mano per l'esplosione di un petardo

Bookmark and Share
pegaso-interno650Nel pomeriggio di oggi, venerdì 4 gennaio, a San Rocco a Pilli nel comune di Sovicille, un 20enne originario della Repubblica Dominicana, mentre si trovava a spasso con la famiglia, ha rinvenuto un grosso petardo di fabbricazione artigianale e lo ha portato a casa.

Mentre i genitori si trovavano all'interno dell'abitazione, il giovane è rimasto fuori armeggiando su un tavolino con il materiale pirotecnico che ad un certo punto è esploso amputandogli quattro dita della mano destra.

Il 20enne è stato soccorso dai sanitari intervenuti e portato al policlinico di Siena da dove, con l'elicottero Pegaso, è stato trasferito all'ospedale fiorentino di Careggi. Le dita amputate del ragazzo sono state raccolte è messe in una borsa frigo con la speranza di poterle riattaccare chirurgicamente.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del NORM di Siena.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER