Mercoledì, 19 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - ALTRE DI SPORT

Nuoto Salvamento, ancora grandi risultati per la Virtus Buonconvento al Campionato Regionale

Bookmark and Share
virtusbuonconvento-campionatiregionalisalvamentoNel Campionato Regionale di Salvamento la Virtus Buonconvento è tornata protagonista, iniziando il nuovo anno nel migliore dei modi.

Le prime avvisaglie della crescita virtussina le avevano fornite gli Esordienti a Volterra, conquistando una seconda piazza toscana nella classifica a squadre con tante vittorie individuali a partire da Petra Ballini nel nuoto ostacoli; il primo posto è stato ribadito anche nella staffetta ostacoli e in quella mista insieme alle compagne Gemma Bartolini, Benedetta D’Alessandro e Beatrice Pecorello; quest’ultima si è imposta nei 100 metri pinne e torpedo seguita proprio da Petra Ballini (argento). Nella gara manichino con pinne c’è stato addirittura il tris della Virtus con Pecorello, D’Alessandro e Francesca Costagli sui gradini del podio e la stessa situazione si è poi ripetuta nella gara dei 50 trasporto vinta nuovamente da Beatrice, con Ballini argento e Benedetta D’Alessandro al terzo posto. Nella stessa gara è arrivato anche l’argento tra i maschi grazie a Giole Guazzini.

A Livorno, nella vasca olimpionica da 50 metri, è toccato agli atleti di Categoria cimentarsi nella disciplina del nuoto salvamento e i risultati sono stati eccezionali: la Virtus Buonconvento ha trionfato nella classifica regionale, aggiudicandosi il titolo invernale con 2429 punti contro i 1670 del Nuoto Valdinievole e gli 844 dei Vigili del Fuoco di Grosseto.

Il risultato a squadre è scaturito da una miriade di podi nelle gare individuali e di staffetta, impreziositi da tantissimi crono per i prossimi Campionati Italiani di Categoria (ben 89 pass) e anche per i Campionati Italiani Assoluti di Lifesaving (16 qualifiche).
Chiara Costagli e Davide Rinchi (Ragazzi) si sono imposti nei 100 metri nuoto ostacoli; Viola Loppi e Tommaso Cavallucci hanno vinto i 200 nuoto ostacoli nella categoria juniores, mentre Thomas Di Felice e Lisa Angiolini hanno vinto le loro finali.
La Virtus è stata protagonista assoluta nelle staffette ostacoli, in quelle miste e manichino, portando a casa 19 ori (e un argento) sulle 21 staffette disputate!
Eva Tognazzi ha vinto sia il trasporto manichino che la gara con pinne e torpedo nella categoria Ragazzi, mentre nella categoria Juniores i più veloci nel trasporto sono stati Aurora Di Giambattista e Tommaso Cavallucci; la medaglia d’oro è andata anche a Riccardo Olivieri (Cadetti) e Giulia Calistri (Senior). Nel percorso misto è arrivata prima Arianna Sparvieri, staccando il pass anche per i Campionati Italia Assoluti in questa gara, mentre tra i maschi si è imposto Tommaso Peroni; Ciminà, Olivieri e Angiolini hanno conquistato il primo posto nelle loro rispettive categorie.
Nella gara con le pinne si è nuovamente imposta Chiara Costagli, mentre tra i Cadetti ha dominato Emanuele Mattei; nei Seniores hanno conquistato il titolo toscano Giulia Calistri e Fabio Laugeni, autori di due ottime performance.
Nella durissima gara del Superlifesaver hanno nuovamente ottenuto il gradino più alto del podio Chiara Costagli, Riccardo Olivieri e Giulia Calistri che ha poi completato il “poker” con l’oro nella gara pinne e torpedo, specialità in cui si è imposto Diego Ridolfi tra i Cadetti.

Alla fine la classifica delle società non ha lasciato spazio a dubbi: la Virtus Buonconvento, dopo la vittoria nel Campionato estivo del 2019, ha trionfato in quello invernale 2020, proponendosi come una delle squadre protagoniste ai prossimi Campionati Italiani di Categoria di Riccione.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Giappone: speciale fioritura

Giappone World Face 11 300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK