Domenica, 19 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - ALTRI SPORT

Grandissimo Chiappinelli, medaglia di bronzo agli Europei - VIDEO

Bookmark and Share
YohanesChiappinelli_berlino2018Grandissima prestazione del siepista senese, Yohanes Chiappinelli, che nella finale dei Campionati europei di atletica di Berlino conquista una splendida medaglia di bronzo al termine di una gara interpretata con grande personalità.
Chiappinelli consquista così la seconda medaglia per l'Italia agli Europei di Berlino 2018 con il tempo 8:35.81 in un gara di estrema maturità e di carattere, che rinverdisce la tradizione dei siepisti azzurri a vent'anni dall'ultimo podio di un italiano (l'argento di Alessandro Lambruschini a Budapest nel 1998).

Non ha paura di nessuno, Chiappinelli. Non teme neanche un campione consumato come Mahiedine Mekhissi-Benabbad che cercava il quarto titolo europeo consecutivo e che gli fa sentire il fiato sul collo. L’azzurro non scappa via come aveva fatto in batteria ma decide di guidare il gruppo e controllare l’andatura dalla prima posizione, con determinazione e con quella sapienza tattica che non gli manca (5:51.62 il passaggio ai 2000). Ai 600 metri dal termine, il fuoriclasse francese mette la freccia e si porta al comando ma Chiappinelli non molla e rimane in scia al duo di testa completato dallo spagnolo Fernando Carro. In quattro si giocano le medaglie nel rettilineo conclusivo e con una volata superba, di cuore, di testa e di piedi, Yoghi conserva il terzo posto dall’assalto dell'altro francese Yoann Kowal.

"Ci speravo ma non fino a questo punto, il mio obiettivo era entrare in finale - commenta Chiappinelli - Mi sono detto che non c'era niente da perdere e ci ho provato. All'ultima curva non ero sicuro del terzo posto, sapevo che da dietro potevano rientrare ma ce l'ho fatta. Oggi ho adottato una tattica un po' diversa, stavolta più prudente: sono stato insieme al gruppo ed è stata la decisione azzeccata. È un'emozione indescrivibile davanti a questo pubblico. La dedico a me stesso, al mio allenatore Maurizio Cito che mi segue tutti i giorni da dieci anni e ai miei genitori che mi sostengono sempre. Questa è l'atletica vera, quella che sognavo da piccolo quando guardavo la tv, e ci sono entrato bene"-

Nella storia dei Campionati Europei quella di Yohanes Chiappinelli è la settima medaglia per gli azzurri nei 3000 siepi. Nel palmares, anche gli ori di Panetta (1990) e Lambruschini (1994), gli argenti di Panetta (1986), Carosi (1994) e Lambruschini (1998), il bronzo di Lambruschini (1990).

LINK al video con l'intervista del dopo gara.

Nato nel 1997 in un villaggio vicino Addis Abeba, all’età di sette anni Yohanes Chiappinelli è stato adottato da una famiglia senese. Nel 2008 ha iniziato a correre, subito con una solida reputazione da specialista delle campestri, spesso di fronte a un altro ragazzo di nascita etiope come Yeman Crippa. Nel 2012 “Yoghi”, secondo il nomignolo usato dagli amici, ha dominato la sua ultima stagione da cadetto migliorando a più riprese la MPN dei 2000 metri detenuta dal compianto Cosimo Caliandro (fino a 5:29.15). Dal 2014 si è dedicato alle siepi, in prospettiva dei Mondiali under 20, dove è stato sesto e ha demolito per l’ennesima volta il record allievi dei 3000 siepi. Nel 2015, nemmeno maggiorenne, è diventato il secondo siepista junior di sempre in Italia, vincendo poi il titolo europeo under 20 per entrare nei Carabinieri proveniente dall’Uisp Atletica Siena, mentre nel 2016 con il quinto posto mondiale ha tolto a Francesco Panetta il record nazionale di categoria. Nel 2017 ha conquistato l’oro europeo under 23, nuovamente con una gara tutta al comando. Vive e si allena a Siena sotto la guida di Maurizio Cito.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER