Sabato, 17 Novembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - ALTRI SPORT

Nuoto, mancano pochi giorni al Trofeo Poggibonsi Extremo

Bookmark and Share
marcobelottiÈ iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione del Trofeo Poggibonsi Extremo che si terrà, come ogni anno, il 1° di novembre presso gli impianti comunali del Bernino.

La manifestazione si è ormai consolidata e accoglierà centinaia di atleti tra i quali spiccano le conferme di molti big del nuoto italiano: si parte da Marco Belotti che ha un palmares incredibile, avendo preso parte a tre Olimpiadi (Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016). L’atleta romano, tesserato per il Circolo Canottieri Aniene, ha vinto più volte il titolo italiano assoluto nei 200 stile libero, oltre che nelle gare a farfalla; Belotti è stato protagonista anche nei Campionati del Mondo in vasca corta (Doha 2014) grazie alle medaglie vinte in staffetta con la nazionale italiana, con la quale ha conquistato anche un bronzo nei Campionati Europei di Berlino sempre nel 2014. Nel 2015 ha ottenuto la medaglia di bronzo alle Universiadi, andando ad arricchire una carriera brillante, iniziata con gli Europei giovanili di Palma di Majorca nel 2006 e proseguita con l’esordio in nazionale assoluta nel 2007.

La pattuglia di atleti dell’Aniene a Poggibonsi sarà nutrita vista la presenza di Filippo Berlincioni, campione italiano assoluto nei 200 farfalla; l’atleta toscano bissa così la partecipazione dello scorso anno al Trofeo Extremo. In questa edizione si vedrà in acqua anche l’altro toscano Lorenzo Tarocchi, specialista dei misti e medagliato ai Campionati Italiani Assoluti; anche Valerio Coggi sarà in vasca a Poggibonsi per completare un poker d’assi tutto da ammirare.

All’evento poggibonsese non mancherà Lisa Angiolini, la ranista ha infatti confermato la presenza anche quest’anno, reduce da una stagione che l’ha vista aggiudicarsi due medaglie di bronzo (nei 50 e 200 rana) ai Campionati Italiani Invernali di vasca corta. L’altra conferma al femminile arriva da Anna Chiara Mascolo (classe 2001), che è stata la più giovane staffettista della nazionale italiana ai Mondiali di Budapest del 2017, nella 4x200 stile libero.

annachiaramascoloDunque l’edizione 2018 del Trofeo Extremo è già un successo di partecipanti sia per numero che per qualità delle presenze; le gare prenderanno il via dalle 9,00, mentre nel pomeriggio l’appuntamento con il primo start sarà alle 15,30; ci si aspetta anche una grande presenza di pubblico. Sarà presente anche Niccolò Beni, ex delfinista azzurro, con lo stand di costumi da competizione e tanti altri accessori per gli appassionati del nuoto.

La Virtus Buonconvento schiererà tutti i suoi effettivi con circa 70 atleti gialloneri (50 di categoria e 20 esordienti A), mentre le altre presenze importanti di numero saranno quelle dell’Hidron Firenze, dell’Azzurra Prato e dell’Arezzo Nuoto, squadre che tradizionalmente prendono parte all’evento.
La Virtus Buonconvento sta già organizzando la manifestazione nei dettagli in modo da offrire la consueta ospitalità a tutti i partecipanti e al pubblico.

Prima di questa grande manifestazione ci sarà, il prossimo sabato 20 ottobre, la consueta cena di inizio stagione, nel corso della quale la società premierà gli atleti che si sono distinti (e sono molti) nella passata stagione agonistica. Il conviviale si terrà come di consueto al Ristorante Pieve a Salti che ormai da anni è il partner della società giallonera.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER