Sabato, 17 Novembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - ALTRI SPORT

Virtus Nuoto Buonconvento: conclusa la quarta edizione del Trofeo Extremo

Bookmark and Share
marcobelottiSi è conclusa con l’ennesimo successo di atleti e di pubblico la quarta edizione del Trofeo Extremo, organizzato dalla Virtus Buonconvento negli impianti del Bernino a Poggibonsi.

Sono stati quasi 500 gli atleti partecipanti tra cui spicca l’azzurro Marco Belotti che vanta tre presenze alle Olimpiadi (Pechino 2008, Londra 2012, Rio 2016), oltre alle presenze ai Campionati Europei e Mondiali. In vasca c’era anche il campione italiano Filippo Berlincioni, specialista dei 200 farfalla; insieme a loro hanno nuotato il mistista Lorenzo Tarocchi e l’altro asso del Circolo Canottieri Aniene, Valerio Coggi. Tra le donne ha partecipato Anna Chiara Mascolo, plurimedagliata nei Campionati Italiani di Categoria e staffettista azzurra ai Mondiali di Budapest 2017; in vasca a Poggibonsi non poteva mancare la ranista Lisa Angiolini che ha completato un gruppo eccezionale di nuotatori, ospiti della Virtus Buonconvento.

Com’era prevedibile è stato Marco Belotti a timbrare la miglior prestazione al maschile nei 50 farfalla, seguito da Mattia Mugnaini, neo acquisto della Virtus Buonconvento. Mugnaini era al rientro dopo un periodo di stop ed ha subito fatto un’ottima gara nei 50 farfalla (24’’97). La Mascolo ha invece ottenuto la miglior performance femminile nei 200 stile libero (2’02’’), seguita da Lisa Angiolini e da una grande Caterina Ceccarelli (Buonconvento) che ha realizzato 2’21’’ nei 200 misti, crono che già la qualifica ai Criteria nazionali come pure quello realizzato nei 50 stile libero (26’’79). Nella classifica finale a squadre è stata l’Hidron Sport di Firenze ad aggiudicarsi il Trofeo, seguita dall’Azzurra Nuoto Prato e dai padroni di casa della Virtus Buonconvento; al quarto posto si è piazzata la società Arezzo Nuoto.

annachiaramascoloDunque lo spettacolo non è mancato al Bernino e il folto pubblico presente sugli spalti ha gradito ed applaudito; tra gli atleti in gara c’erano anche Giulio Guzzonato (Buonconvento) e Axel Belig, quest’ultimo campione e primatista italiano ed europeo nella categoria degli atleti con la Sindrome di Down. Tra le fila della Virtus Buonconvento, oltre alle imprese di Caterina Ceccarelli, ci sono state le buone prove di Pompei e Gasperini a stile libero, quelle di Federica Baldetti e Davide Rinchi a dorso. Nella rana c’è stata la buona prova di Eva Tognazzi sui 50 metri; anche le staffette giallonere hanno ben figurato, centrando il podio con le femmine (Esordienti A e Assoluti) e con la 4x50 Assoluti maschi, grazie anche al contributo del ritrovato Mattia Mugnaini.

Adesso la Virtus Buonconvento riprende la preparazione in vista del prestigioso Trofeo Internazionale “Nico Sapio” di Genova, prima di riprendere il programma regionale.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER