Mercoledì, 17 luglio 2019
Banner
Banner
SPORT - ALTRI SPORT

Buone prestazioni per la Sezione Scherma del CUS Siena Estra

Bookmark and Share
trofeogranducatosienaFine settimana intenso per la Sezione Scherma CUS Siena ESTRA, impegnata su tre fronti: con gli under 14 a Siena e Livorno, con gli under 20 con la prima prova del Campionato italiano a Ravenna e ancora a Siena per gli under 17 e le categorie non agonistiche Prime lame ed Esordienti con la prima prova regionale.

A Siena seconda Tappa del Trofeo del Granducato, gara nazionale di fioretto under 14 con la vittoria nella categoria maschietti di Lorenzo Marrelli e bronzo nelle allieve per Camilla Bonechi; buoni piazzamenti nelle bambine per Agata Cerpi, Francesca Telese e Giorgia Putti, nelle allieve per Sara Grasso, Matilde Calamassi e Greta Bucciarelli ed infine nei maschietti e giovanissimi per Riccardo Santaniello e Pietro Corsini che cede solo al vincitore della gara, il frascatano Conticini.

Nel Trofeo ESTRA Cadetti, bronzo per Giovanni Settefonti e finale con sesto posto per Alessandro Lilli; in campo femminile ancora bronzo con Lavinia Biagiotti.

Nella prova regionale pre-agonistica belle esperienze per Andrea Cannucci, Matteo Danero e Massimo Orlandini e negli Esordienti per Sofia Migliorini, Leonardo Trabalzini e Giorgio La Manna.

A Livorno seconda prova del trofeo Mediceo di Sciabola under 14 con il bronzo nella categoria allieve di Giorgia Paglialunga e nei maschi con il quattordicesimo posto di Simone Martelli.

Infine bella prestazione a Ravenna con la spada di Daniele Catallo che con un tredicesimo posto alla prima prova del Campionato italiano under 20 mette punti importanti per la qualifica dei primi quaranta che si giocheranno il titolo nazionale a maggio. Prima esperienza con il rientro dopo tre anni per Manuel Ceroni al primo anno della categoria che non accede alle dirette. In campo femminile buona esperienza per Caterina Ricci che essendo al primo anno under 17 aveva ottenuto la qualifica a Foggia e anche qui si è ben comportata accedendo al tabellone da 128 dove abdica, così come Joseph Ceroni, anche per lui lo stesso percorso nel fioretto, e Costanza Frambati che cede sul 14 pari chiudendo in 65ª posizione. Alla prova hanno partecipato 1.008 atleti.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena