Martedì, 19 Febbraio 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena2019
SPORT - ALTRI SPORT

Pallamano Serie A, Ego Handball Siena corsara a Fondi

Bookmark and Share
BANCA POPOLARE FONDI-EGO HANDBALL SIENA 29-30 (15-17)

egohandball3Una bella Ego Handball espunga il campo di Fondi superando i padroni di casa con il punteggio di 29-30 al termine di una partita lottata fino alla fine dalle due formazioni.  Una gara iniziata nel segno della squadra di casa,  guidata dai suoi due stranieri, Travar e Leal. La Ego riesce a prendere i giusti accorgimenti e passa in vantaggio in chiusura della prima frazione di gioco. A 4’ dalla fine dell’incontro Fondi torna in vantaggio, ma nel testa a testa tra le due squadre è la Ego ad avere la meglio con una rete di Nelson allo scadere che decide la partita. Ottimo esordio per Adnan Sivic autore di 9 reti. Unica nota stonata l’uscita per infortunio di Tommaso Pesci al 9’ del primo tempo.

Dopo 5’ la squadra di casa conduce 3-1 con le reti di Travar e Leal. L’ultimo arrivato in casa Ego, Adnan Sivic, segna la sua prima rete con la maglia di Siena, ma Fondi va nuovamente a bersaglio con due reti di Travar (5-2 a 7’40”). Al 9’ Pesci esce dal campo per infortunio. Leal dai 7 metri sblocca il punteggio e segna il 6-2 per i suoi. La Ego accorcia le distanze con le reti di Sivic e Bellini e di Nelson che valgono il -1 al 13’. Nardin replica per Fondi, ma Borgianni segna per il 7-6 al 14’. Pola va a bersaglio, ma Nelson e Bellini in contropiede segnano per il pareggio (8-8 al 16’). D’Ettorre e Leal su rigore riportano in vantaggio Fondi. Siena però trova due reti di fila ed impatta di nuovo (10-10 al 20’). La Banca Popolare torna avanti con il suo capitano ma Borgianni trova nuovamente la parità. Dall’Aglio segna per il vantaggio della squadra di casa ma arriva la risposta di Nelson (12-12 al 23’). Fondi va a bersaglio con Rosso, ma Bevanati annulla il vantaggio e Bellini segna per il primo vantaggio senese (13-14 al 27’). La Ego difende il vantaggio e Sivic allo scadere manda le squadre negli spogliatoi sul 15-17.

Senesi subito a bersaglio in avvio di ripresa, ma Fondi trova due reti consecutive. Santinelli allunga sul 17-19 dopo 5’. La squadra di casa va a bersaglio ma la Ego balza sul +3 (18-21). Fondi prova a colmare lo svantaggio ma Siena tiene la testa fino al 23’, quando la Banca Popolare pareggia 26-26. Nelson riporta in vantaggio Siena, Rosso pareggia ma Leal su rigore manda avanti la squadra di casa (28-27 al 26’). Sivic pareggia i conti, ma il brasiliano segna il +1 per Fondi.

Nelson su rigore pareggia di nuovo (29-29 al 29’) ed è ancora lui a segnare la rete decisiva allo scadere che consegna alla Ego Handball Siena la vittoria per 29-30.

“Credo che le due squadre abbiamo espresso una partita molto bella – ha commentato Alessandro Fusina a fine partita -. L’infortunio di Pesci ha scombussolato totalmente il piano partita ma i giocatori sono stati bravi a recepire sul momento tutte le indicazioni. Questo è un doppio merito per la mia squadra, una squadra di soldati, che sa compattarsi e trovare la sua forza nel collettivo. Molto bene la prestazione di Sivic, che ha messo al servizio della squadra le sue qualità. Abbiamo dimostrato di essere competitivi e di avere il giusto carattere per affrontare le partite come questa”.

BANCA POPOLARE FONDI: Soliani, Leal 10, Conte 1, Dall’Aglio 2, Di Prisco, Iballi 1, Mangiocca, Morreale, Nardin 2, Rosso 2, Tenore, Travar 7, D’Ettorre 2, Pola 2, Pinto, Macera. All. De Santis

EGO HANDBALL SIENA: Ciani, Garcia, Petrangeli 1, Bevanati 3, Santinelli 1, Pesci, Nelson 6, Sivic 9, Vermigli, Pelacchi, Bellini 3, Borgianni 7, Varvarito, Rotunno, Lastrucci. All. Fusina
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER