Sabato, 15 giugno 2019
Banner
Banner
SPORT - ALTRI SPORT

Scacchi: Simply Mens Sana si conferma in serie A

Bookmark and Share
Terzo posto della squadra biancoverde nel raggruppamento serie A2 che si è svolto a Campi Bisenzio

menssanascacchi-SimplyA2Simply Mens Sana Siena si conferma in serie A di scacchi, con il terzo posto conquistato nel raggruppamento Centro Italia della serie A2, che si è svolto dal 15 al 17 marzo a Campi Bisenzio. Sei le formazioni in campo: oltre alla Simply Mens Sana ben tre squadre fiorentine, poi Terni e Frosinone. Sulla carta un campionato molto equiilibrato, senza nessuna vera squadra leader. La Mens Sana ha dovuto fare i conti con alcune assenze importanti: Francesco Bettalli, “prestato” alla massima serie per fare un’esperienza importante in chiave di crescita futura; Andrea Masullo e Marco Gorelli, mentre Mario Leoncini e Marco Bettalli, sono stati disponibili rispettivamente solo per due e tre incontri dei cinque disputati. Tuttavia, come è già accaduto nel passato, la compagine senese ha trovato strada facendo un’intesa e una coesione notevoli, che le hanno permesso di superare pressochè indenne gli ostacoli più grossi, perdendo uno solo dei cinque incontri disputati e piazzandosi alla fine al terzo posto. Un risultato più che onorevole.

Questi i risultati individuali:

Alessandro Patelli (3 su 5). In prima scacchiera ha dovuto affrontare i migliori giocatori delle squadre avversarie, tutti ottimi maestri. Unico, insieme a Isufaj, a disputare tutti e 5 gli incontri, è uscito imbattuto da una prova difficile, dando alla squadra quella solidità di cui c’è tanto bisogno in questi casi. 3 su 5 alla fine il totale dei punti.

Federico Esposti (1,5 su 5) Considerato uno dei più forti giovani a livello regionale, cresciuto nel vivaio di Lucca, ma attualmente senza un vero punto di riferimento, Esposti ha trovato nella Simply Siena un ambiente che crede in lui. In questo torneo ha pagato un po’ lo scotto dell’inesperienza, ma lo aspettiamo alla riscossa già il prossimo anno.

Mario Leoncini (1,5 su 2). Da quando ha lasciato l'attività agonistica per dedicarsi a tempo pieno allo sviluppo del vivaio giovanile, Mario Leoncini si schermisce regolarmente quando viene sollecitato a rientrare. Con un'unica eccezione: gli incontri a squadre. Alla fine ha disputato solo due partite in questo torneo, ma, pareggiata la prima per esigenze di classifica, anche questa volta non ha fatto mancare la sua "stoccata" vincente, quando all'ultimo turno ha infilato il suo malcapitato avversario con una splendida combinazione.

Marco Bettalli (1,5 su 3) Marco Bettalli gioca ormai poco a livello agonistico, ma a squadre, anche per lui il rendimento è sempre garantito. Ha perso una sola partita, contribuendo nel primo turno alla vittoria schiacciante contro la forte squadra di Terni.

Genci Isufaj. Avvicinatosi agli scacchi in età non giovanissima, Genci sta crescendo continuamente grazie ad un talento raro. In partite ufficiali ormai ha una striscia di 25 partite senza sconfitte e soprattutto a squadre mette in mostra una solidità importantissima a questi livelli. Oltretutto, proprio in questo torneo ha oltrepassato la fatidica soglia dei 2000 punti elo, conquistando una prestigiosa e meritatissima promozione a candidato Maestro.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv venerdì 14 giugno

estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena