Sabato, 24 agosto 2019
Banner
Banner
SPORT - ALTRI SPORT

AmericasGP, Pramac: grande inizio in Texas, Miller 4° e Bagnaia 10° - FOTO

Bookmark and Share
Red Bull Grand Prix of The Americas - Austin (Texas) - Free Practices

pramac-texas-libere1E’ stato un venerdì esaltante per Pramac Racing che si presenta al Gran Prix of the Americas con Automobili Lamborghini come title sponsor. Jack Miller e Pecco Bagnaia conquistano una preziosissima doppia Top 10 che potrebbe rivelarsi determinante per l’accesso diretto alle Q2 nel caso in cui le condizioni meteo dovessero confermare l’intensa pioggia prevista per sabato mattina. Ecco gli high lights del primo giorno di prove libere in Texas.

FP1 (Conditions: dry – Air 18° - Ground 27°)

P3 Jack Miller (2'05.936, +0.625 from P1)
Fin dai primi giri Jack è stabilmente in Top 10. A fine sessione realizza un gran chrono con la gomma posteriore media usata.

P19 Pecco Bagnaia (2'07.407, +0.715 from Top 10)
Qualche difficoltà iniziale - in una pista molto impegnativa - per Pecco che riesce comunque a fare passi in avanti durante la sessione.

FP2 (Conditions: dry – Air 26° - Ground 48°)

P4 Jack Miller (2'04.005, +0.148 from P1)
Jack non soffre le condizioni non ideali del circuito ed è subito tra i più veloci. A 3 minuti dalla fine della sessione è al primo posto, poi chiude vicinissimo al miglior tempo di Vinales.

P10 Pecco Bagnaia (2'04.630, +0.773 from P1)
Prima importantissima Top 10 per Pecco che fa dei progressi enormi migliorando di quasi 3 secondi il tempo del mattino e chiudendo a meno di tre decimi dalla virtuale seconda fila. Un grande risultato che, in caso di pioggia domani, gli permetterebbe di conquistare la prima Q2 in MotoGP.

pramac-texas-libere2P10 – Pecco Bagnaia
“Sono contento perché questa mattina ho fatto molta fatica a guidare sopra le molte buche del circuito. Abbiamo lavorato bene sull’assetto e nel pomeriggio il feeling è migliorato moltissimo. Sono stato veloce nel time attack ma soprattutto sul passo gara con le gomme usate. Per me è una pista molto difficile e per questo sono molto soddisfatto”.

pramac-texas-libere3P4 – Jack Miller
“E’ il primo giorno e chiudere nella Top 10 è sempre il primo obiettivo. Per questo posso dire di essere soddisfatto anche perché il meteo domani potrebbe essere un fattore per la qualifica diretta alla Q2. La moto sta funzionando molto bene e mi sento a mio agio. Nel pomeriggio ho avuto qualche difficoltà a causa del vento ma il bilancio della giornata è molto positivo”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena