Mercoledì, 20 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT - ALTRE DI SPORT

MotoGP Giappone, Pramac Racing: convincente seconda fila per Jack Miller - FOTO

Bookmark and Share
 Gran Prix of Japan - Qualifiche 

pramac-giappone-qualifichePer le Ducati Desmosedici del Pramac Racing Team, squadra con sede a Casole d'Elsa, le qualifiche del Gran Prix of Japan – disputate su un circuito ormai asciutto dopo la pioggia del mattino che ha costretto i piloti a scendere in pista nelle Fp3 in condizioni da bagnato – si sono concluse con una preziosa seconda fila (P6) per Jack Miller (qualificato direttamente alle Q2 grazie al settimo tempo delle FP2) ed il 14° posto (5° fila) di Francesco Bagnaia che non è riuscito a superare lo scoglio delle Q1.

Miller ha spinto subito al massimo e dopo la prima run delle Q2 era in seconda posizione. Nella seconda run, però, il pilota australiano ha trovato traffico in pista e non è riuscito a fare quello step che gli avrebbe consentito di lottare per la prima fila.

Dopo delle convincenti FP4 (P10), Bagnaia prova a lottare per qualificarsi alle Q2 ma non riesce a battere la concorrenza di Crutchlow e Rins.

pramac-giappone-qualifiche-bagnaiaP14 – Pecco Bagnaia

"So di aver dato il massimo anche se pensavo di avere le chances per potermi qualificare alla  Q2. Abbiamo comunque fatto progressi importanti soprattutto in fase di frenata. Dobbiamo ancora risolvere il problema relativo al grip posteriore ma la strada è quella giusta. Domani sarà importante partire bene per recuperare subito qualche posizione."

pramac-giappone-qualifiche-millerP6 – Jack Miller

"Sono abbastanza soddisfatto per questa qualifica. La seconda fila è sempre un buon risultato che consente di partire davanti. E’ chiaro che mi aspettavo di fare qualcosa in più, ma non sono riuscito a fare un giro perfetto anche perché ho trovato un po’ di traffico in pista. Il feeling comunque è molto positivo. Penso di poter fare una bella gara."
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK