Sabato, 19 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - ALTRI SPORT

Crono-Scalata Camucia-Cortona: Campionato italiano, giornata memorabile per l’Istituto I.P.S.I.A Marconi di Siena

Bookmark and Share
Domenica 21 aprile è stata una giornata veramente speciale per l’Istituto "Marconi" di Siena: dopo quattro anni dal suo avvio, il progetto ‘Nuvolari’ ha visto finalmente scendere  in gara ‘Elizabeth’, la Mini, messa a punto con tanta passione dagli studenti della sezione Meccanica dell’Istituto “G. Marconi” di Siena che già era stata in strada negli scorsi due anni come apripista alla Coppa del Chianti a Castellina.

mini-marconi-rally1

Con grande orgoglio da parte degli studenti 
in quanto unica scuola in Italia ad aver realizzato e messa a punto una macchina in ogni sua parte, dal motore alla carrozzeria, che è stata presentata in gara in un campionato italiano, con lo stupore e il vivo apprezzamento di molti addetti ai lavori e partecipanti di lunga data alla Crono-Scalata di Camucia- Cortona.

Il pilota Cristian Burzi, il team di meccanici Samuele Losi e Giulio Rodani, tutti e tre studenti della V classe e Francesco Chiantini ex studente dell’Istituto che, benchè diplomatosi lo scorso anno, ha continuato ad aiutare i ragazzi nella realizzazione di ‘Betta‘, come viene chiamata affettuosamente la Mini, sotto la vigile e preziosa collaborazione degli assistenti tecnici Cambi, Perugini e Pollini che con altrettanta passione hanno fatto sì che il sogno diventasse realtà.

Sono stati giorni di forti emozioni. Cristian Burzi, il pilota, e gli altri ragazzi nonchè gli assistenti tecnici erano in apprensione ma al tempo stesso tranquilli perché sapevano di aver fatto il massimo per realizzare questa impresa. 

mini-marconi-rally3Durante le prove di sabato Cristian Burzi ha realizzato 3’11’’ nella prima prova, migliorando il tempo nella seconda con 3’02’’, ma è domenica che Cristian ha veramente superato ogni aspettativa con grandissima soddisfazione di tutti.
La scalata non era semplice per un’accoppiata di pilota e automobile ambedue esordienti, soprattutto nel primo tratto di strada, ma ciò nonostante Cristian ha ottenuto 2’51’ nella prima gara e 2’48’‘ nella seconda, guadagnando così il secondo posto nella sua categoria e arrivando 86esimo tra circa 350 macchine partecipanti.

La gioia e l‘emozione di tutti coloro che erano alla partenza, in attesa, è stata enorme quando è stato comunicato il tempo fatto e poi si è saputo che Cristian aveva realizzato il secondo risultato. C’era commozione negli occhi di tutti e grande soddisfazione nei ragazzi e ciò a testimoniare veramente quanto ciascuno e tutti insieme avevano messo in questo progetto. Presenti alla gara, visibilmente emozionati, erano anche i genitori di Cristian  e in particolare il padre che gli ha trasmesso la passione dei motori essendo lui stesso un meccanico.

mini-marconi-rally2Il Progetto “Nuvolari”, non è un’esperienza isolata, sottolinea il dirigente scolastico Valeria Bertusi, l’automobile rappresenta un simbolo, espressione di un legame che unisce idealmente, nel tempo, gli alunni dell’Istituto Professionale di Via Pisacane, infatti di anno in anno viene consegnata dagli studenti della classe quinta ai loro “colleghi” di quarta come una sorta di “testimone”. Ho voluto fortemente questo progetto, prosegue, in quanto vedevo nella sua realizzazione forte rilevanza in considerazione delle finalità intrinseche ed in quanto volto a migliorare ed ad ampliare la qualità dell’istruzione dell’Istituto Professionale Marconi, offrendo notevoli opportunità di crescita agli studenti che hanno l’opportunità di scoprire le proprie attitudini e far conoscere le competenze acquisite. Sono orgogliosa di dirigere questa scuola, di vedere come i miei studenti rispondono sempre positivamente quando vengono offerte loro concrete opportunità di crescita, di come si comportano con professionalità e responsabilità quando vengono chiamati a svolgere compiti finalizzati ed a rivestire ruoli definiti. Questo è fare scuola!

La principale finalità del Progetto è quella di creare e stimolare nell’alunno la cultura di impresa e la conoscenza dei diversi ambiti lavorativi legati alla specializzazione del curricolo in relazione con la realtà territoriale. 
Con il “Nuvolari” si intende dunque far acquisire o meglio consolidare le competenze disciplinari che il profilo di studi dell’Istituto professionale assegna all’indirizzo di Meccanica, con l’obiettivo di permettere agli studenti di valutare meglio la propria preparazione e di coniugarla con le richieste del mondo del lavoro; di favorire la scoperta di capacità imprenditoriali; di migliorare la capacità di comunicazione e relazione tra coetanei per raggiungere un obiettivo comune e condiviso; di favorire la capacità di lavorare in modo autonomo attraverso il rispetto dei compiti assegnati; di -imparare facendo .

mini-marconi-rally4Il Progetto, di grande impegno in termine di risorse, che ha avuto avvio grazie al contributo della Banca Monte dei Paschi di Siena, è stato sostenuto sin dal suo nascere dall’Associazione Culturale Valdelsa Classic nella persona del Presidente Roberto Innocenti, che ha esordito  nel 2005 anche lui alla guida di una Innocenti Mini Cooper 1300 e che oltre a dare l’idea iniziale ha collaborato supportando con indicazioni e suggerimenti i ragazzi e contribuendo fattivamente alla messa a punto dell’automobile..
Anche la Valdelsa Classic Motor Club S.c.r.l. nella persona del suo Presidente Stefano De Santis ha sempre seguito le varie fasi del progetto, alcuni Soci hanno dato il loro contributo in fase di realizzazione, in particolare Fabio Dionori, grazie alla sua esperienza,  ha svolto un costante lavoro di tutoring.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK