Sabato, 21 Luglio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - ALTRI SPORT

Moto Gp, Pramac: ottima partenza di Petrux in Giappone: 6° e Top Speed. Redding 14° dopo una convincente FP1

Bookmark and Share
Grand Prix of Japan - Free Practices

motogp-pramac-giappone-petrux-provelibereInizia bene il week end di Octo Pramac Racing sul circuito Twin Ring di Motegi.

Danilo Petrucci supera i problemi fisici che lo hanno debilitato prima della partenza per il Giappone e trova un convincente feeling sul bagnato nelle prove libere del venerdì. Il pilota di Terni chiude le FP2 in 6° posizione con la velocità più alta (299.0 km/h) fatta registrare in pista.

Scott inizia bene (3° in FP1) ma nel pomeriggio non riesce a ritrovare le condizioni del mattino dovendo fare i conti con uno scarso grip sul posteriore. Il pilota inglese chiude il primo giorno del Gran Prix of Japan al 14° posto.

6th - Danilo Petrucci 1'55.541

“E’ stata una giornata positiva. Questa è una pista particolare, con un ottimo grip sull’anteriore ma nelle frenate dovremo migliorare. Nelle FP2 ho fatto un long run con un passo molto buono. E’ mancato il giro veloce ma sono soddisfatto. Dovremo lavorare comunque un po’ sul set up. Sono convinto che possiamo stare davanti”.
   
14th - Scott Redding 1'56.680

“Stamattina le cose sono andate bene. Avevo un buon grip e le sensazioni erano positive. Nel pomeriggio abbiamo fatto qualche cambiamento ma non ho trovato grip con il posteriore. Se devo essere sincero sono un po’ confuso e non capisco perché non sono riuscito a migliorare. Dobbiamo lavorare per trovare qualcosa che ci possa aiutare per le qualifiche”.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250-estra-offerta-luce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER