Giovedì, 18 Ottobre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - ALTRI SPORT

Anna van der Breggen ha vinto la Strade Bianche Women Elite

Bookmark and Share
L'olandese ha vinto la prima prova stagionale del UCI Women's WorldTour

stradebianchewomenelite2018_1L'olandese Anna van der Breggen (Boels Dolmans Cycling Team) ha vinto in solitaria la quarta edizione della Strade Bianche Women Elite NamedSport, prima prova nel calendario stagionale del UCI Women's WorldTour, da Siena (Fortezza Medicea) a Siena (Piazza del Campo) di 136 km. Sul traguardo finale nella storica piazza ha preceduto Katarzyna Niewiadoma (Canyon // SRAM Cycling) e Elisa Longo Borghini (Wiggle High5).

RISULTATO FINALE
1 - Anna van der Breggen (Boels Dolmans Cycling Team) 136 km in 4h10’48”, media 32,536 km/h
2 - Katarzyna Niewiadoma (Canyon // SRAM Cycling) a 49"
3 - Elisa Longo Borghini (Wiggle High5) a 59"

stradebianchewomenelite2018_2Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, la vincitrice Anna van der Breggen ha dichiarato: "Non so perché ho deciso di attaccare da così lontano. Mi sentivo bene in quel momento. I settori ripidi erano i più adatti a fare la differenza. La vittoria di oggi è figlia delle circostanze. È stata una gara epica, forse la più difficile che abbia mai corso. Al traguardo mi sentivo strana e vuota. Vincere le Strade Bianche è personalmente una cosa molto importante".

Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa e altri materiali. Si ricorda inoltre che domani, sullo stesso percorso della Strade Bianche Women Elite NamedSport, si correrà la Gran Fondo Strade Bianche by Trek, prova riservata agli amatori.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER