Martedì, 24 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - BASEBALL
E-mail Stampa PDF

Baseball, Coppa Toscana: il punto dell'Under 12

Bookmark and Share
sienabaseball-logo650Due sconfitte nelle due gare fin qui disputate, con la gara di Castellina Scalo contro le Girls del Bsc Grosseto che il 10 settembre non si è disputata per impraticabilità di campo: è questo il bilancio del Mastro.it Siena Baseball Under 12 nella Coppa Toscana, la manifestazione federale che, tradizionalmente, chiude la stagione sportiva del baseball, prima che lo sport della mazza e del guantone si trasferisca al chiuso, nelle palestre, per preparare la prossima annata.

A Livorno ha esordito con la squadra bianconera Alessio Burroni, proveniente dagli Esordienti del Siena,che ha svolto egregiamente il proprio lavoro.

I primi due inning dell'incontro sono stati appannaggio del Siena, mentre il terzo ed il quarto hanno visto prevalere il Livorno. Dopo una quinta ripresa sostanzialmente equilibrata, il sesto inning ha decretato la vittoria, al termine di una partita molto bella e combattuta fin dall'inizio. Risultato finale: 20 a 18 per il Livorno.

Questa domenica, invece, i bianconeri hanno giocato ad Antella contro il Chianti, formazione che si era già qualificata alle semifinali grazie alle tre precedenti vittorie contro Livorno, BSC Grosseto Girls e BSC Grosseto Rabbits. La formazione de IlMastro.it si è difesa alla meglio, belle le battute di Deidda e Bellini (tra i meglio in campo). Inizio sotto tono per IlMastro.it, che è rimasto sotto di tre punti fino al terzo inning nonostante ci siano state alcune battute e basi su ball concesse dai lanciatori avversari. Nel quarto inning c’è stata una rimonta dei nostri ragazzi che hanno accorciato le distanze su un parziale di 4-7, ma nel quinto inning il Chianti ha portato a casa i 4 punti decisivi concedendone soltanto 2 agli avversari. Risultato finale 11-6 per il Chianti, ma è evidente il miglioramento della squadra senese che ha fatto importanti passi avanti in Coppa.



BASEBALL C / Per la stagione 2018 novità importanti dalla FIBS

Mentre la stagione 2017 si avvia al termine, arrivano novità importanti per l'annata 2017 direttamente dal Presidente federale Andrea Marcon.

Novità già anticipate nella riunione di venerdì scorso a Firenze, alla quale ha presenziato, per il Siena, il Direttore tecnico Francesco Giusti, ma comunicate ufficialmente durante l'incontro con le società di A federale, svoltosi domenica 24 a Bologna.

Cambieranno, infatti, le categorie dei giocatori, che - a regime - saranno due ed indipendenti dal passaporto: atleti di formazione italiana, con quattro anni nelle giovanili, o no. "Le normative continentali c'impongono di cancellare tutto quanto esistente oggi riguardo ASI (atleti di scuola italiana) e non-ASI; i giocatori sono o comunitari (quindi italiani compresi) o non-comunitari e gli uni e gli altri sono di formazione italiana (AFI) se hanno disputato almeno 4 campionati nelle categorie giovanili fino alla U18 in Italia. Quello che potremo regolamentare, come Federazione, fino al massimo del 50%. considerato equo, sarà la presenza minima di giocatori AFI nel roster. Ovviamente ci sarà una regolazione iniziale per le posizioni aperte, come ad esempio gli attuali ASI, poi non ci saranno più deroghe possibili", ha detto il Presidente della FIBS.

Se guardiamo alla situazione del Siena, i bianconeri nel 2017 avevano a roster 17 atleti ASI (dei quali, a dir la verità, sei impiegati veramente poco) e ben 7 atleti non - ASI, tra i quali un paio poco impiegati e due con cittadinanza italiana (German de Jesus e Deury Rodriguez). A questi si aggiungono Miguel Antonio Bonilla Castro (che dovrebbe essere il nuovo interbase del Siena) ed Elexy Yara Smith, il cubano che gioca in seconda base, oltre ad Andrea Lucattelli, il forte 2003 (già Nazionale italiana) che si sta già allenando con la prima squadra.

Alla luce dei fatti, la novità della Federbaseball, così come presentata, potrebbe essere veramente rivoluzionaria non solo per il movimento del baseball, ma anche per la formazione bianconera, che potrà quindi creare il miglior mix, speriamo vincente, tra atleti AFI e non AFI, senza le preoccupazioni e le limitazioni che la normativa ASI creava la scorsa stagione. L'innovazione, è indubbio, contribuirà a creare una maggiore competitività interna a tutti i roster delle squadre: giocherà chi si allena e chi ha le migliori doti. Creando così, finalmente, un'innalzamento del livello di gioco e maggiori stimoli in tutti i giocatori. (T.P.)



BASEBALL C / Sono partiti i playoff promozione

Sono partiti questo weekend i playoff promozione, che vedono impegnati i Red Jack Castiglione della Pescaia, formazione che ha vinto il girone nel quale era presente anche la Chianti Banca Siena. I grossetani sono stati impegnati in Sardegna nelle due gare di andata contro la Catalana di Alghero. Per la squadra maremmana il bilancio è stato di una vittoria ed una sconfitta: 12 a 9 per la Catalana in gara 1 e 13 - 15 in gara 2 per i Red Jack. Adesso la serie continuerà allo stadio "Jannella" di Grosseto sabato (gara 3 alle 15.30, gara 4 alle 20.30) e domenica (con l'eventuale "bella" alle 10.30. (T.P.)
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER