Martedì, 18 Settembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - BASKET

A Perugia ON Sharing Mens Sana Siena supera la NPC Rieti

Bookmark and Share
ON SHARING MENS SANA SIENA-NPC RIETI 75-69 (18-16, 20-19, 14-22, 23-12)

rieti-menssanaTorna in positivo il bilancio delle amichevoli pre-campionato della ON Sharing Mens Sana Siena che a Perugia supera 75-69 la Zeus Energy NPC Rieti.

Al PalaFoccià, ancora senza Morais impegnato con la nazionale dell'Angola nelle qualificazioni alla FIBA World Cup e gli infortunati Radonjic e Cepic, i biancoverdi di coach Moretti offrono una prova di carattere specie nell'ultimo parziale, nel quale la difesa fa la differenza e permette alla ON Sharing, in svantaggio dopo 30', di completare la rimonta e portare a casa il match.

Quattro uomini in doppia cifra per i biancoverdi: il miglior marcatore è Pacher (17) seguito da Lupusor (14), Marino (13) e Prandin (10).

Prossimo appuntamento sul parquet sabato prossimo a Chiusi, dove alle 19:00 è in programma la sesta amichevole di pre-season contro la Virtus Roma.

La cronaca

PRIMO QUARTO
Coach Moretti sceglie lo stesso starting five visto a Colle di Val d'Elsa contro Cento: Marino, Prandin, Ranuzzi, Pacher e Poletti. Sblocca Poletti con un appoggio a canestro, imitato subito dall'altra parte del campo da Gigli e Williams (2-4). Marino da tre risponde a Toscano (5-6) ma Williams schiaccia il +3 Rieti (5-8) e coach Moretti chiama il primo time out del match. Al rientro dal minuto Toscano e Conti in contropiede portano Rieti al +7 (5-12); la ON Sharing Mens Sana accorcia con Poletti e Marino che ruba palla e vola a canestro per il 9-12 che stavolta costringe coach Rossi a chiamare time out. I biancoverdi pareggiano ancora i conti con la tripla di Del Debbio a 2'56” poi con un gran gioco a due Sanguinetti-Pacher trovano anche il +2 (16-14). Massimo vantaggio mensanino con il canestro dalla media dell'ex Reggio Calabria (18-14) Il parziale si chiude con i due tiri liberi di Toscano (18-16).

SECONDO QUARTO
La tripla di Sanguinetti apre il parziale (21-16) segnato da diverse imprecisioni al tiro da una parte e dall'altra. Gigli sblocca Rieti (21-18) ma Lupusor trova la tripla del +5. Tutto inutile perché ancora Gigli e Frazier, che trova i primi tre punti della serata, riportano la NPC a -1 (24-23). Con due triple di Sanguinetti e Prandin e l'appoggio di Pacher la ON Sharing Mens Sana allunga (34-27). Tomasini e Casini per il contro-break reatino (34-31) spezzato da Poletti e Pacher (38-31). Nell'ultimo minuto i canestri di Frazier e Williams fissano il punteggio sul 38-35.

TERZO QUARTO
A Ranuzzi rispondono Conti con un canestro e fallo e Carenza che trova il pareggio (40-40). Toscano sfrutta una palla vagante sotto al tabellone mensanino per il 40-42 a 6'45” dalla sirena del terzo quarto ma Pacher si carica la ON Sharing sulle spalle e con quattro punti in fila riporta i biancoverdi avanti (44-42). Contro-parziale reatino con Frazier in contropiede, due tiri liberi di Giglie la tripla di Toscano (44-49) interrotto da Lupusor che capitalizza dalla lunetta. Williams con 4 punti e Gigli con un tiro libero portano la NPC sul +8 (46-54). Lupusor è ancora preciso ma Bonacini guadagna un antisportivo e Rieti è di nuovo a +8. Sanguinetti mette a segno la terza tripla personale con meno di un minuto da giocare (51-56), poi il parziale si chiude con un tiro libero per parte di Gigli e Poletti (52-57).

QUARTO QUARTO
Tripla di Carenza in apertura, il semigancio di Lupusor vale il 54-60 poi con Pacher i biancoverdi accorciano sul -4 (56-60) e con un gioco da 2+1 di Lupusor tornano a un possesso di distanza. Capitan Marino suona la carica con una penetrazione e un gioco da tre punti: la ON Sharing rimette la testa avanti (64-62) e con Prandin trova anche il +4 (66-62). Le maglie difensive biancoverdi si stringono lasciando Rieti con 5 soli punti segnati in quasi 8 minuti di gioco e Pacher punisce dal perimetro con la tripla del 69-62. L'antisportivo di Del Debbio sul contropiede di Toscano, preciso dalla lunetta, riavvicinano la NPC ma Prandin in penetrazione ristabilisce le distanze. Ultimi sessanta secondi con il canestro di Frazier e quello di Marino che con un tiro libero sigilla il match. La tripla di Williams, il tiro libero di Prandin.

ON SHARING MENS SANA SIENA: Poletti 7, Pacher 17, Carapelli, Lupusor 14, Marino 13, Radonjic, Ranuzzi 2, Del Debbio 3, Neri, Prandin 10, Ceccarelli, Sanguinetti 9. All. Moretti

ZEUS ENERGY NPC RIETI: Williams 15, Bonacini 2, Casini 2, Conti 7, Gigli 12, Carenza 5, Frazier 9, Toscano 13, Tomasini 4, Moretti, Berrettoni. All. Rossi

ARBITRI: Moretti, Di Toro, Bandinelli.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER