Sabato, 7 dicembre 2019
Banner
Banner
SPORT - BASKET

Basket Serie C Gold, sesta vittoria consecutiva per la San Giobbe Chiusi che batte Agliana in rimonta

Bookmark and Share
ENDIASFALTI PALLACANESTRO AGLIANA 2000-SAN GIOBBE BASKET CHIUSI 71-81 (26-21; 49-40; 63-58)

agliana-sangiobbeArriva la sesta vittoria consecutiva per la San Giobbe Chiusi, che in rimonta, soffrendo per buona parte della gara, vince contro Agliana per 71-81. Ottima la seconda parte per i chiusini dopo un primo tempo nettamente in favore dei locali. E' il parziale del quarto periodo che fa la differenza e aggiunge altri due punti alla classifica dei biancorossi.

Primo quarto
Agliana subito avanti grazie ai due liberi trasformati da Tuci, la San Giobbe impatta dopo qualche azione a vuoto con Infanti sul 2-2. Di nuovo i padroni di casa, con il più due. Chiusi alquanto imprecisa al tiro e Agliana ne approfitta per provare la prima mini fuga con il canestro del 6-2. Si amplia ancora il divario in favore della formazione locale sul più sei, leggermente tamponato da Sabbatino dalla lunetta. Il meno quattro dura pochissimo, Agliana torna avanti di sei lunghezze, praticamente a ridosso della metà della frazione. E' ancora Sabbatino ad andare a segno, questa volta da tre per il 10-7. Il play numero diciotto chiusino ne mette un altro per il meno due. Agliana sbaglia dalla lunetta e il pareggio arriva nel ribaltamento di fronte con i primi punti di Radunic. Radunic si ripete per il primo vantaggio della San Giobbe, che adesso guida 10-13. Ottimo momento per Radunic, bravo a fare due su due ai liberi per il più cinque. Agliana riduce, ma Lombardo mette di nuovo cinque distanze tra le due squadre. E' un tiro da tre e un successivo libero che porta la squadra di casa a quota 15. Agliana c'è e pareggia a 17, replicando poco dopo per il contro sorpasso sul 19-17. I pistoiesi scappano sul più cinque grazie a una tripla, Chiusi risponde due volte con Lombardo per il 22-21, ma lo sforzo prodotto non è sufficiente per agguantare il pari. Agliana chiude il primo quarto con altri due canestri che fissano il tabellone sul 26-21.

Secondo quarto
Di nuovo in campo è subito Chiusi con Radunic per il 26-23. Ancora il numero quattordici della San Giobbe per il meno uno. Sono già due i falli commessi da Agliana in questo avvio di secondo periodo. Radunic sbaglia un libero, ma con l'altro impatta. Chiusi trova il vantaggio con i tre punti di Criconia che valgono il 26-29. I locali si riportano subito sotto e pareggiano ai ventinove. E' testa a testa con continui ribaltoni fino alla nuova mini fuga aglianese sul 36-32 che costringe Monciatti al time out. Non si placano le offensive locali, 38-32, poi 40-34 a metà quarto. Agliana prende il largo, più otto con Chiusi in difficoltà. Massimo vantaggio per il locali sul 46-36, Radunic prova a scuotere i suoi, ma Agliana riporta la distanza ai dieci e addirittura allunga con uno su due ai liberi 49-38. Il quarto si chiude con i punti di Infanti che riducono, seppur di poco, il passivo per i chiusini e mandano le squadre alla pausa lunga sul 49-40 per i padroni di casa.

Terzo quarto
Al rientro è ancora Agliana a dettare legge, arriva subito il 51-40 poi il 53. Primi punti per Kuvekalovic con due liberi che valgono il meno dodici, ma è tostissima per Chiusi, costretta agli straordinari per recuperare uno svantaggio davvero pesante. Lombardo ne fa tre in rapida successione, meno nove adesso. La San Giobbe ci crede, Kuvekalovic dalla distanza per il 53-47. Il parziale di 0-6 viene interrotto dai padroni di casa che con quattro punti tornano avanti di undici lunghezze vanificando l'ottimo avvio degli ospiti. Radunic da due, ma Chiusi è molto fallosa, Agliana è già in bonus e sfrutta uno dei due tiri dalla lunetta per andare 59-49. E' un tira e molla tra le due formazioni, ma il divario non si discosta dai nove punti, nonostante le offensive prima di una e poi dell'altra squadra. Sabbatino porta i suoi a 54, Agliana va a 63, Criconia ne fa due ai liberi e Zambonin lo imita dal campo per il meno cinque che chiude la terza parte sul 63-58.

Quarto quarto
In campo per l'ultima frazione. Infanti subito con un tripla che riapre definitivamente la contesa, portando la San Giobbe meno due, sul 63-61. Agliana sbaglia uno dei due liberi concessi, Zambonin in contropiede per il meno uno. Arriva il sorpasso chiusino con tre punti di Lombardo. Ora il tabellone recita 64-66 e la formazione locale va in time out. Ancora Chiusi, adesso più quattro con Zambonin. Agliana accorcia a meno due, quando manca poco più della metà del quarto. Botta e risposta, Kuvekalovic-Rossi, aumenta il bottino personale e di squadra, ma non cambia il distacco. 68-70 quando Infanti va dalla lunetta. Uno su due l'esito dei tiri e quindi più tre per la San Giobbe. Il risultato è appeso ad un filo, tanta la tensione all'ITC Capitini di Agliana. Ancora Infanti, più cinque per i ragazzi di Monciatti. Ma i padroni di casa sono in bonus e fanno due su due ai liberi per il 70-73. E' Kuvekalovic con una tripla a riportare Chiusi a due possessi di vantaggio sul 70-76 a un minuto e cinquanta secondi dal termine. Radunic incrementa a otto il divario, adesso sembra tutto in discesa per la San Giobbe. Più nove prima del tiro libero trasformato dai pistoiesi, ma ormai è una formalità per i biancorossi. Radunic ne mette altri due dalla lunetta e sancisce la fine delle ostilità. La San Giobbe si aggiudica la gara per 71-81.

ENDIASFALTI PALLACANESTRO AGLIANA 2000: Zaccariello 3, Bogani 10, Rossi 18, Romano 10, Del Frate, Milani, Nieri 13, Tuci 13, Arceni, Cavicchi 3, Bovani, Salvi 1 Capo All. Mannelli Ass. Gambassi

SAN GIOBBE BASKET CHIUSI: Ceccarelli, Criconia 5, Mihaies, Groppi, Kuvekalovic 10, Infanti 15, Radunic 25, Zambonin 6, Sabbatino 8, Rettori, Cresti, Lombardo 12 Capo All. Monciatti Ass.Semplici

Arbitri Irene Frosolini, Giacomo Natucci
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK