Lunedì, 9 dicembre 2019
Banner
Banner
SPORT - BASKET

Virtus Siena, finale in volata e vittoria con Montale

Bookmark and Share
ACEA VIRTUS SIENA-LIBERTAS MONTALE 79-73 (28-10; 47-40; 59-54)

virtus-montaleGrande vittoria per l'Acea, che al PalaPerucatti supera la Libertas Montale con il punteggio di 79-73, con un altro finale al cardiopalma risolto da un parziale finale dei rossoblù di 13-0.

Inizia bene la partita dell'Acea, con Bianchi e Casoni che trovano subito il feeling col canestro per il primo parziale Virtus, che mette subito la testa avanti 13-3. Ndour lotta sotto i tabelloni ed è un fattore sia nella metà campo difensiva, dove ben figura anche Terni con una difesa molto aggressiva sul miglior realizzatore del campionato Riismaa, che in quella offensiva, dove, grazier anche all'aggressività a rimbalzo offensivo, permette alla Virtus di allungare. Montale prova a passare alla zona 1-3-1 in difesa, battuta però bene dagli alto-basso tra Casoni e Ndour; il canestro sulla sirena di Bianchi chiude il primo quarto sul 28-10.

Dopo un primo quarto entusiasmante, con 18 punti di vantiaggio guadagnati, sembra rallentare l'Acea, che subisce un parziale di 0-6 nutrito dai canestri di Riismaa che costringe coach Tozzi al timeout. La zona di Montale sembra avere effetto, con i rossoblu che si affidano al solo Casoni (18 punti nel solo primo tempo), ed un altro parziale degli ospiti, con in evidenza il solito Riismaa, Zita e Milani, li riporta sul -4 con due triple di Gangale. Sul finire di quarto la tripla sulla sirena di Terni permette ai rossoblu di tornare negli spogliatoi sul +7, 47-40.

La terza frazione si apre con la tripla di Bianchi che dà il nuovo +10 all'Acea. Montale si rimette a zona 1-3-1 creando qualche difficoltà all'attacco virtussino, con gli ospiti che spinti dai canestri di Riisma tornano sul -6. Olleia segna due canestri in fila, ma le triple di Evotti portano la Libertas sul -3, 57-54. Un altro canestro in semigancio di Olleia vale il +5, 59-54, con il quale termina il terzo quarto, grazie anche alla stoppata finale di Terni sul tentativo da tre punti di Geromin.

Nell'ultimo quarto succede di tutto: Riisma si scalda e segna con continutà, riportando i suoi a contatto. La Virtus sembra in difficoltà, e Montale costruisce un parziale di 0-13, grazie agli 8 punti in fila di Riisma (terminerà con 29 punti) e la tripla di Evotti che dà il massimo vantaggio agli ospiti, +7 (66-73). Con poco più di 3 minuti rimasti sul cronometro, il timeout di coach Tozzi sembra svegliare l'Acea: Bartoletti in penetrazione e 4 punti di Casoni (22 + 18 rimbalzi per lui) permettono ai rossoblu di tornare a contatto, la difesa stringe le maglie e non concede tiri puliti alla Libertas, che smette di segnare. Con meno di un minuto rimasto sul cronometro, Bartoletti è glaciale dalla lunetta per dare prima il nuovo sorpasso (74-73) e poi l'allungo fino al 76-73. Dall'altra parte non va a buon fine la tripla di Gangale dall'angolo, ed il canestro finale di Olleia mette la parola fine sull'incontro, che termina 79-73.

VIRTUS SIENA: Bartoletti 12, Cannoni ne, Bianchi 16, Sabia ne, Olleia 12, Cerpi, Ndour 8, Braccagni ne, Casoni 22, Terni 9, Bovo. All. Tozzi

MONTALE: Gangale 11, Riismaa 29, Zita 4, Mati 2, Di Teodoro ne, Greco 2, Evotti 11, Ignarra ne, Bonistalli 3, Milani 10, Geromin, Faticanti 1. All. Della Rosa
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK