Lunedì, 9 dicembre 2019
Banner
Banner
SPORT - BASKET

Basket Serie B femminile: l'Adpf Costone Siena supera la Sestese in un finale con brivido

Bookmark and Share
IL DRAGO E LA FORNACE ADPF COSTONE SIENA-SESTESE AVVENIRE 2000 63-57 (14-12, 33-19, 52-37)

adpfcostone-sesteseTorna alla vittoria il Drago e la Fornace Costone, sfruttando al meglio il parquet amico del PalaNannini. Ma quanta fatica nel finale per le ragazze di David Fattorini che si fanno risucchiare pericolosamente dalle fiorentine dell’Avvenire 2000, brave a crederci fino in fondo, ma anche all’inizio del match: 0-6 e time out tempestivo di coach David Fattorini che non gradisce l’impatto con la gara da parte delle sue ragazze che sembrano ascoltarlo, piazzando un contro break che rimette a posto subito le cose.

Prima frazione comunque sul filo dell’equilibrio, mentre nella seconda le senesi si scrollano di dosso prepotentemente le avversarie, impremendo al gioco un ritmo sostenute e squadre negli spogliatoi distanziate di 14 lunghezze. Forse è proprio qui che il Costone costruisce la vittoria, anche perché nella ripresa il terzo periodo è molto combattuto (19-18 il parziale) e quando la situazione nell’ultimo quarto sembra dare ragione alle padrone di casa che viaggiano sul +15, ecco la rimonta delle fiorentine che chiudono in crescendo (11-20), ma senza poter sovvertire l’esito del confronto. Mattatrici della serata: Dragoni per Siena, Morlotti per la Sestese, entrambe a segno con 19 punti.

IL DRAGO E LA FORNACE ADPF COSTONE SIENA: Bonaccini 8, Poletti 8, Renzoni 6, Bianconi 2, Dragoni 19, Sardelli 5, Pierucci 11, Sabia 4, Pastorelli, Dragone, Balestrazzi ne, Corti ne. All. Fattorini

SESTESE AVVENIRE 2000: Fatighenti 2, Morlotti 19, Giovannini 9, Losi 5, Pieretti, Matteini 3, Zani, Trucioni 3, Fortini 14, Cazzuola 2, Pieretti ne. All. Pavi

ARBITRI: Mariotti e Marinaro
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK