Domenica, 20 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - BASKET

Basket Serie C Silver, la Vismederi Costone Siena piega con fatica Valdera

Bookmark and Share
VISMEDERI NANNINI SIENA-PALLACANESTRO VALDERA 60-57 (15-13, 25-28, 43-45)

costone-tifosiTorna alla vittoria la Vismederi Nannini Costone, superando in un finale infuocato la Pallacanestro Valdera che fino all’ultimo ha cercato di espugnare il parquet di Montarioso, nonostante l’assenza pesante di un pezzo pregiato quale Bargelli.

Gara equilibrata fino al 35’ (49-49), poi la Vismederi, grazie a una difesa eccellente con Pippo catoni in testa), scappa via portandosi sul 58-49 a 2’ e 56” dal termine, grazie agli assoli di Tognazzi, alla precisione ai liberi di Bruttini e Catoni, alle invenzioni di Duccio Benincasa che ha sempre spinto i suoi con grande impeto. Nel pitturato gli ospiti hanno dominato, attaccando il ferro con continuità ed efficacia, ma nell’ultima frazione i gialloverdi hanno chiuso con raddoppi efficaci. Sembra fatta, ma i ragazzi di Braccagni si complicano la vita, perdendo una palla dietro l’altra, con i ragazzi di Scocchera che sfruttano le opportunità rifacendosi sotto (58-54 a 26” dalla sirena). Anche la bomba di Mattia Rubini fa tremare il Pala Nannini (59-57), ma non c’è più tempo e Bruttini dalla lunetta fissa il risultato sul 60-57 finale.

VISMEDERI NANNINI SIENA: Benincasa 7, Tognazzi 14, Bruttini 21, Chiti G. 10, Catoni 2, Angeli 4, Ceccatelli 2, Monnecchi, Chiti L., Panichi ne, Zani ne, Picchi ne. All. Braccagni

PALLACANESTRO VALDERA: Capobianchi 3, Rubini M. 8, Mariani 13, Rubini C. 10, Galeani 5, Gambini 12, Cedolini 2, Cartacci 4, Merlini ne, Rizzuti ne, Bicchierini ne, Luperi ne. All. Scocchera

ARBITRI: Vagniluca e Celentano
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK