Venerdì, 3 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - BASKET

Basket C Gold: la San Giobbe Chiusi parte male, ma recupera e supera Arezzo nel quarto periodo

Bookmark and Share
SAN GIOBBE BASKET CHIUSI-SCUOLA BASKET AREZZO 72-55 (25-24; 32-38; 47-49)

sangiobbe arezzoSan Giobbe di rincorsa dopo una prima metà di gara al di sotto delle ultime uscite. Arezzo scappa alla pausa lunga e impesierisce una Chiusi poco precisa. La formazione allenata da Monciatti si risveglia in coda del terzo periodo, recupera il distacco e poi con un parziale di undici a zero nei primi minuti del quarto quarto indirizza il risultato.

Primo quarto
E’ di Arezzo il primo vantaggio, Chiusi risponde con l’azione insistita chiusa dalla tripla di Lombardo per il 3-2. Partita intensa fin dall’avvio, ma per entrambe le formazioni in avvio è migliore la fase difensiva rispetto a quella offensiva. Molti gli errori al tiro, per Arezzo due anche dalla lunetta, la San Giobbe è invece più concreta: Radunic e poi Sabbatino per il più cinque. Gli aretini accorciano facendo questa volta bottino pieno ai liberi. Lombardo in penetrazione manda i suoi ai nove, gli ospiti travano la bomba del 9-7, ma è ottimo il lavoro di Criconia sotto canestro per il nuovo più quattro. Non c’è un attimo di tregua, botta e risposta ravvicinato con Radunic che trova quattro punti in rapida successione. Arezzo conferma la poca lucidità dalla lunetta, con un solo tiro realizzato. Kuvekalovic dall’arco per il 18-10, ma è tempestiva la risposta amaranto. 18-13, Zambonin e ancora Lombardo dalla distanza, Arezzo non ci sta e trova due triple che riportano il distacco a un solo possesso sul 23-20. A Radunic risponde solo parzialmente Arezzo ai liberi, ma è la tripla ospite a chiudere il periodo con un solo punto di differenze 25-24.

Secondo quarto
SBA in vantaggio in apertura di parziale, Manetti riporta Chiusi sul più uno, Kuvekalovic per il 29-26. Due su due in lunetta per Arezzo, che poi opera nuovamente il sorpasso a quota trenta. Manetti con il cinquanta per cento ai liberi per il pareggio. Ritmo molto elevato, con nessuna delle due che riesce a prendere il largo a poco meno di quattro minuti dalla pausa lunga. Ci prova Arezzo con due punti, ma Lombardo impatta. Ancora ospiti avanti, questa volta con una tripla e il tabellone segna 32-35. Chiusi ci prova, ma non sfonda, Arezzo tiene botta e piazza ancora il tiro dalla distanza che chiude il quarto con il massimo vantaggio ospite: 32-38.

Terzo quarto
Al rientro Zambonin in due tempi per il meno quattro, Arezzo prova dalla distanza, ma sbaglia e ne approfitta Radunic per accorciare ancora. Zero su due ospite ai liberi, ma gli amaranto sono più lesti a rimbalzo e salgono ai quaranta. E’ di nuovo meno sei per la San Giobbe che dopo un buon avvio di periodo è costretta a inseguire. Criconia in bello stile, ancora molti errori per i locali che subiscono un altra tripla e poi il canestro del 38-47. Kuvekalovic prova a suonare la carica, Arezzo segna subito, ma Radunic con quattro punti in pochi secondi, una buona difesa e la bomba del rientrante Groppi portano Chiusi a contatto con gli avversari. Azione ripetuta ospite che non da frutti e le squadre vanno a riposo 47-49.

Quarto quarto
Lombardo subito dalla distanza e Chiusi torna in vantaggio. Grande momento per il quarantuno, che in ritmo va ancora a segno con la bomba del 53-49. Ottima la difesa dei senesi in questi primi minuti e Lombardo è protagonista in attacco, assist per Kuvekalovic e San Giobbe sul più sei. Parziale di dieci a zero per i padroni di casa in quattro minuti, Radunic va a canestro e trasforma il libero aggiuntivo per il 58-49. Si sblocca Arezzo da oltre l’arco, ma Zambonin porta i suoi più otto. Kuvekalovic da tre e il PalaCoopersport diventa una bolgia. 63-52 a poco più di tre minuti dalla fine, Radunic interrompe una fase di stallo con il canestro del più tredici. Arezzo è tramortita da un periodo praticamente perfetto della San Giobbe. Kuvekalovic e Chiusi a quota sessantasette e ancora il numero nove con uno su due ai liberi. Arezzo sale a sei punti nel quarto, ma il canestro serve solo per le statistiche. Kuvekalovic chiude 72-55.

SAN GIOBBE BASKET CHIUSI: Ceccarelli, Criconia 4, Mihaies, Groppi 3, Kuvekalovic 17, Radunic 21, Zambonin 6, Sabbatino 2, Rettori, Manetti 3, Lombardo 16 Capo All. Monciatti Ass. Semplici

SCUOLA BASKET AREZZO: Rodriguez 15, Andreani 3, Cutini 10, De Bartolo 5, Tenev 11, Calzini, Di Nuzzo, Castelli 2, Giommetti 2, Provenzal 7 Capo All. Milli Ass. Fracassi

Arbitri: Natucci, Panelli
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK