Lunedì, 30 novembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - BASKET

Virtus Siena, buon test contro la Synergy Valdarno

Bookmark and Share
ACEA VIRTUS SIENA-SYNERGY BASKET VALDARNO 61-56 (16-10; 14-13; 13-11; 18-22)

AlessandroNepi virtusBel test per la Virtus Siena, che al PalaPerucatti si impone sulla Synergy Valdarno sia nel punteggio totale (61-56) che nei singoli quarti, conquistandone tre su quattro. Assenti per i rossoblù Gianmarco Olleia e Federico Bianchi.

Un avvio positivo quello dei rossoblù, che si portano subito in vantaggio per 7-2. Coach Caimi corre ai ripari con un timeout che scuote gli animi degli ospiti, che costruiscono un parziale di 0-6 che li porta avanti. La Virtus continua a costruire buoni tiri che non trovano però il fondo dalla retina, mentre continua a litigare col canestro dalla lunetta, una leitmotiv che accompagnerà i rossoblù lungo tutta la partita. E' una tripla di Lenardon a spezzare il ritmo alla Synergy e a portare avanti l'Acea, che chiude poi il quarto sul 16-10.

Nella seconda frazione a partire meglio sono gli ospiti, che trascinati da Brigonolo, Ferrari e Veselinovic si portano sul 3-7. Arriva subito la reazione della Virtus che con un monumentale Ndour, soprattutto nella metà campo difensiva (chiuderà con 8 punti, 24 rimbalzi e 4 stoppate) ritrova il vantaggio sul 9-7. Coach Caimi gioca la carta della zona, che la Virtus riesce ad attaccare con pazienza e trovando buoni tiri come la tripla di Nepi che dà il 14-13 alla Virtus e chiude il secondo periodo.

Il terzo quarto si apre con dei parziali fulminanti: prima 4-0 Virtus, poi 0-8 Synergy con Veselinovic assoluto protagonista, poi di nuovo 4-0 Acea con i canestri di Ndour e la rubata che porta all'appoggio indisturbato di Bartoletti. Le squadre procedono a braccetto fino alla fine, ma è la Virtus che riesce di nuovo a spuntarla per 13-11.

Nell'ultima frazione la stanchezza inizia a farsi sentire e le squadre perdono un po' di lucidità soprattutto dal punto di vista difensivo. Sono Ceccherini e Miranovic gli assoluti protagonisti del quarto quarto: i due combinano quasi tutti i punti della Synergy, che vola anche sul +7 (9-16). La Virtus risponde con la tripla di Bartoletti e il canestro di Nepi, ma la mano degli ospiti è calda dai 6.75 e le triple di Ferrari e Brignolo chiudono l'ultima frazione con il 18-22 in favore degli ospiti.

VIRTUS SIENA: Berardi, Lazzeri 7, Ndour 8, Calvellini, Nepi 17, Bartoletti 11, Lenardon 11, Costantini, Cannoni, Imbró 5, Bovo 2. All. Spinello
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena

SEGUICI SU FACEBOOK