Mercoledì, 25 Aprile 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - BASKET
E-mail Stampa PDF

La Virtus Siena alle Final Four di Coppa Toscana

Bookmark and Share
mauriziotozzi650v2Con il girone di andata di campionato quasi concluso, la Sovrana Pulizie è attesa alle Final Four di Coppa Toscana, che si terranno mercoledì 3 e giovedì 4 gennaio al PalaCoverciano di Firenze. A contendere la Coppa ai rossoblu saranno la Geonova CMBK Lucca, avversaria della Virtus nella semifinale, il Pino Dragons Firenze e la Pielle Livorno, tutte squadre già affrontate, e battute, dalla Sovrana Pulizie in questa stagione.

Dopo aver brillantemente passato il girone di qualificazione tenutosi prima dell'inizio del campionato, con avversari come Costone, Colle, Arezzo ed Asinalonga, la Virtus si è guadagnata l'accesso alle Final Four battendo nettamente Castelfiorentino nei quarti di finale.
Mercoledì 3 Gennaio si terranno le due semifinali, alle 18 la prima tra Pielle Livorno ed i padroni di casa del Pino Dragons Firenze, ed alle ore 20 la seconda, tra La Sovrana Pulizie e Lucca. Giovedì 4 si terranno invece le finali, alle 18 quella per il 3°/4° posto ed alle ore 20 la finalissima per il 1°/2° posto, che decreterà il vincitore dell'edizione 2017/18 della Coppa Toscana.

Ecco le parole di coach Maurizio Tozzi in vista delle Final Four:

La Coppa Toscana è un obiettivo a disposizione. Come valuti l'andamento della squadra in questo momento e cosa ti aspetti da queste Final Four?
«Tolta la sconfitta di Montale, nella quale abbiamo giocato leggermente al di sotto delle nostre possibilità, è ovvio che il cammino fatto fino ad oggi lo reputo molto positivo. Il lavoro in palestra è sempre ottimo, attento e preciso ed anche i risultati sono pienamente soddisfacenti. Per quanto riguarda le Final Four, è un appuntamento al quale teniamo molto, abbiamo cercato di prepararlo con attenzione, ed il lavoro anche nelle vacanze è stato piuttosto serrato, dal momento che escluso il 27 ed i giorni di festa ci siamo sempre allenati, questo perché ovviamente ci teniamo ad andare là nel miglior modo possibile. Arriviamo da un percorso in campionato quasi netto, dunque vogliamo andare a giocarcela al massimo delle nostre possibilità ».

Cosa ti aspetti dagli avversari, partendo dalla prima squadra che affronterete, Lucca?
«Lucca è una buonissima squadra, completa, che ha delle ottime possibilità in attacco, tante soluzioni offensive, ed è ovvio che per essere competitivi con loro dovremo fare la nostra prestazione difensiva come di solito siamo abituati a fare, visto che siamo la miglior difesa del campionato. La partita si giocherà su questo, loro come già detto sono una squadra completa e fisicamente importante. Sarà senz'altro una semifinale molto tosta, anche la partita di campionato da loro fu equilibratissima, decisa su alcuni episodi, pertanto mi aspetto una partita simile, nella quale il nostro impatto difensivo sarà fondamentale ».

Quali sono le possibilità e gli obiettivi della Virtus per quanto riguarda sia la Coppa Toscana che il campionato di C Gold?
«Questo campionato si sta dimostrando per l'alta classifica tostissimo, perché siamo un gruppo di squadre che difficilmente perdono terreno l'una rispetto all'altra. Questo significa che a livello alto il margine di errore è minimo ed il livello è molto equilibrato. Noi siamo in gruppo che sta molto bene di testa, dal punto di vista mentale, tecnico ed anche dal punto di vista delle motivazioni, perché queste per noi sono alte, però va detto che a livello di alta classifica è veramente un campionato difficile, dove nessuno perde un colpo e di risultati a sorpresa, al momento, se ne sono visti pochi, questo vuol dire che potranno contare anche gli scontri diretti. Le nostre ambizioni sono sempre le stesse, ci siamo imposti di ragionare partita dopo partita, coscienti che siamo assolutamente di livello per questo campionato, ma quando ci viene dato il ruolo della favorita noi non ci sentiamo tale, ma ci sentiamo in un gruppo di 3/4 squadre che possono competere ai pian alti della categoria. Dunque le ambizioni sono di fare benissimo, però con la coscienza che ci sono altre squadre del nostro livello. Per quanto riguarda la Coppa, sono partite secche, quindi è difficile fare una previsione. Forse Firenze, per il fatto che gioca in casa, oltre ad avere una ottima squadra, che forse reputo leggermente superiore alle altre per struttura fisica e qualità di rotazioni a disposizione, può essere indicata come squadra favorita per queste Final Four».
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER