Sabato, 23 Giugno 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - BASKET

Soundreef Mens Sana: coach Mecacci presenta il match contro Tortona

Bookmark and Share
menssana-latina3Inizia domenica 7 gennaio alle 18:00 sul parquet del Pala Oltrepo' di Voghera il 2018 della Soundreef Mens Sana. I biancoverdi, dopo il successo interno contro la Virtus Roma per 102-88 che ha chiuso nel migliore dei l'anno appena trascorso, fanno visita alla Bertram Tortona nella 15ultima giornata del girone di andata del campionato di serie A2 girone Ovest. I padroni di casa di coach Pansa sono ancora in corsa per la Final Eight Coppa Italia Serie A2 di Jesi (2-4 marzo 2018) e sono reduci da quattro vittorie consecutive, l'ultima delle quali a Cagliari. Finora tra le mura amiche il bilancio della Bertram Tortona è di 4 vittorie (Reggio Calabria, Leonis Eurobasket Roma, Napoli e Scafati) e 3 sconfitte (Agrigento, Casale, Trapani).

A presentare il match di domenica è il coach della Soundreef Mens Sana, Matteo Mecacci.

Tortona arriva da una striscia vincente e si gioca i playoff: che squadra ti aspetti?
“Sicuramente una squadra motivata dal raggiungimento di questo obiettivo che per loro sarebbe storico e certificherebbe il buon campionato disputato finora. Ma anche se fossero stati già qualificati o fuori dalla lotta per la Final Eight mi sarei comunque aspettato una squadra viva, che sta attraversando un ottimo momento di forma come dimostra l'ultima vittoria a Cagliari senza Melvin Johnson”.

Il sistema di gioco di Tortona?
“La Bertram cerca di giocare coinvolgendo i suoi palleggiatori e responsabilizzando gli esterni a partire da Spanghero e Gergati, inserito a stagione in corso al posto di Mei, oltre a Johnson. È una squadra che basa molto il suo gioco sull'esperienza e la leadership di Garri, ma sanno sfruttare bene anche la velocità e l'esplosività di un 4 come Sorokas che è reduce da una stagione molto positiva a Treviglio. Dalla panchina escono giocatori che portano tanta energia come Radonic, Stefanelli e Meluzzi: affronteremo quindi una squadra completa e molto esperta che nonostante le tre sconfitte in casa è riuscita a vincerne cinque fuori”.

Cosa dovrà fare la Soundreef Mens Sana per vincere la seconda esterna?
“Servirà energia e maturità: dovremo preoccuparci non solo della partita che imposterà Tortona, che è comunque una squadra contro la quale devi giocare cercando di arginare i punti di forza, ma anche della nostra perché comunque sappiamo che avremo qualche problema nelle rotazioni degli esterni. Dovremo quindi cercare di giocare un match intelligente, provando a dare continuità alle ultime due nostre trasferte a Reggio Calabria e a Legnano dove siamo stati in partita fino a due minuti dalla fine. Il nostro obiettivo è quello di costringerli a fare un passo falso”.

Quali sono le condizioni fisiche della squadra?
“Non è al 100%: Borsato in questa settimana non si è allenato in gruppo e decideremo all'ultimo sul suo eventuale impiego. Sempre nel reparto dei playmaker, Saccaggi ha avuto un problema influenzale che lo ha bloccato a inizio settimana e non gli ha permesso di allenarsi con i compagni”.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
300x250-estra-offerta-luce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER