Sabato, 23 Giugno 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - BASKET

La Virtus Siena soffre ma vince in rimonta e si porta in vantaggio nella serie

Bookmark and Share
LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA-PIELLE LIVORNO 58-51 (11-23; 21-35; 41-40)

VirtusSiena300x250Importante vittoria in rimonta in Gara 1 per la Sovrana Pulizie, che si impone sulla Pielle Livorno per 58-51 al termine di una partita molto combattuta.
Partenza difficile per la Virtus, che i attacco non riesce a trovare continuità, sbagliando molto nonostante dei buoni tiri, mentre dall'altra parte subisce le penetrazioni di Dell'Agnello e Burgalassi, che danno a Livorno il primo allungo, portandosi in doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto. Due canestri di Simeoli da centro area sembrano dare linfa vitale all'attacco rossoblu, ma è ancora Dell'Agnello, che segna tutti i suoi 10 punti nel primo quarto, a rispondere, permettendo ai suoi di chiudere il primo quarto in vantaggio 11-23. Il secondo quarto comincia bene per i virtussini, con un parziale di 5-0 tutto a firma Nepi che li riporta a contatto. Dopo un super avvio però l'attacco dei ragazzi di coach Tozzi continua a ristagnare, situazione che permette ai livornesi di riprendersi 10 punti di vantaggio, con le due triple consecutive di Buzzo che sembrano spezzare le gambe ai rossoblu; una tripla sulla sirena della seconda frazione di Lenardon ferma l'emorragia, ma i punti segnati dalla Virtus nel quarto sono solo 10 ed il punteggio dice 21-35.

Al rientro in campo dagli spogliatoi la Virtus è molto più determinata: il terzo quarto inizia con un parziale di 9-0 che diventa poi 15-2, grazie alla difesa a zona che manda in confusione l'attacco dei livornesi ed ai canestri di Nepi e di un ispirato Lenardon, che segna e fa segnare i compagni, grazie anche al tiro da tre ritrovato, che era mancato nei primi 20 minuti di gioco. Con il risultato tornato in bilico i virtussini prendono coraggio ed aggrediscono la partita, effettuando il sorpasso 41-40 con un contropiede di Nepi.

Il decisivo ultimo quarto inizia con Toppo a fare la voce grossa sotto i tabelloni, approfittando dell'assenza di Simeoli, tenuto in panchina per problemi di falli. La partita prosegue sul filo dell'equilibrio fino a quando Lenardon segna la tripla del 52-49 dopo il crossover su Buzzo,  il quale nell'azione successiva commette un fallo antisportivo proprio sul play rossoblu che dalla lunetta da il +5 alla Sovrana Pulizie, che diventa poi +7 con il canestro di Nepi in penetrazione. Negli ultimi 2 minuti Livorno prova il tutto per tutto, ma Simeoli fa buona guardia del canestro, stoppando Dell'Agnello e catturando ogni rimbalzo a disposizione. A 40 secondi dalla fine Nepi segna ancora in penetrazione, mettendo la parola fine sulla partita che termina con il punteggio di 58-51.

Archiviata Gara 1, con la Virtus in vantaggio 1-0, la testa ora va a Gara 2, Giovedì 24 alle 21.15 sempre al PalaCorsoni. Le prevendite per i biglietti sono aperte da Lunedì a Mercoledì dalle 16 alle 19, sempre presso la segreteria della Virtus, con le stesse promozioni valide per Gara 1 e per tutti i Playoff.

VIRTUS SIENA: Ceccatelli, Mucci ne, Bianchi, Simeoli 8, Olleia 6, Lenardon 18, Imbrò 6, Ndour ne, Nepi 16, Pucci 4, Guilavogui ne, Falchi ne. All. Tozzi

LIVORNO: Massoli 2, Bertolini ne, Burgalassi 7, Malvone 7, Toppo 12, Cianetti ne, Capobianchi, Dell'Agnello 10, Roljic, Venditti 1, Benini 4, Buzzo 8. All. Da Prato
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
300x250-estra-offerta-luce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER