Giovedì, 25 aprile 2019
Banner
Banner
SPORT - CALCIO

Sinalunghese, pareggio amaro nel neutro di Castelfiorentino

Bookmark and Share
SINALUNGHESE-VIAREGGIO 2-2 (1-0)
Il Viareggio, in inferiorità numerica, rimonta due volte con due neoentrati

sinalunghese-viareggioPareggio amarissimo per la Sinalunghese di mister Fani, che contro il Viareggio è andata vicinissima alla terza vittoria consecutiva ma a tempo praticamente scaduto ha subito il 2-2 dei bianconeri.

Nel neutro di Castelfiorentino sono partiti meglio gli uomini di Luigi Pagliuca, che per venti minuti hanno tenuto un ritmo altissimo impensierendo per tre volte il numero 1 rossoblù Marini, con conclusioni tuttavia non irresistibili.

Come un fulmine a ciel sereno, alla mezz’ora, è arrivato però il vantaggio della Sinalunghese, con una azione partita dai piedi di Rizzo, rifinita dalla sponda di Lucatti e terminata con il destro di Adamo da fuori area imprendibile per Cipriani. Secondo gol dalla distanza per il talento di Roma, che ha dimostrato ancora una volta di essere giocatore di altra categoria.

Nel secondo tempo la partita si è messa in discesa per i ragazzi di Fani, vista l’espulsione del difensore Balduini che ha costretto il Viareggio all’inferiorità numerica per circa venticinque minuti: l’episodio, invece, è servito a spronare i bianconeri, che poco dopo il cartellino rosso hanno trovato il pareggio grazie a Chicchiarelli, che ha insaccato da pochi passi.

La risposta della Sinalunghese non si è fatta attendere, e un caparbio Lucatti ha propiziato il nuovo vantaggio con un tiro respinto male dal portiere bianconero: sulla respinta si è avventato come un falco Mencagli, che ha segnato così il suo secondo gol consecutivo dopo quello col Gavorrano. Sul finale di partita, qualche contropiede sbagliato di troppo dai rossoblù ha lasciato qualche speranza al Viareggio, che nei minuti di recupero ha trovato il nuovo pareggio grazie ad un altro giocatore dalla panchina, Udoh, servito da un assist delizioso di capitan Virga.

Dopo tre partite in una settimana, adesso ci sarà tempo per mister Fani di preparare al meglio lo scontro di domenica contro il Ghivizzano di un altro Pagliuca, Guido, che contro la capolista Tuttocuoio ha rimontato uno svantaggio di due reti andando vicinissima al colpaccio finale, con un rigore sbagliato.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER