Mercoledì, 24 aprile 2019
Banner
Banner
SPORT - CALCIO

Difficile pareggio per la Robur Siena a Pisa

Bookmark and Share
PISA-ROBUR SIENA 2-2 (1-1)
robur-ettoregliozzi Allo stadio ''Arena Garibaldi-Romeo Anconetani'', nella 21ª giornata del campionato di calcio di Serie C girone A, seconda di ritorno, giocata oggi domenica 19 gennaio, la Robur Siena, non in grandissima forma, ha ottenuto un difficile ma importante pareggio contro il Pisa con il risultato di 2-2.

Passano in vantaggio i padroni di casa con Minesso al 43' del primo tempo (dopo una rete annullata per fuorigioco al 26' a De Vitis) direttamente su tiro d'angolo con il pallone che dopo aver colpito il palo interno finisce in rete. Il pareggio bianconero arriva dopo solo tre minuti e lo realizza Gliozzi con una giocata splendida: colpo di petto e rovesciata vincente all'altezza del dischetto su cross di Fabbro.
Secondo tempo. Passano due minuti e la Robur passa in vantaggio con Fabbro che sfrutta un clamoroso errore difensivo dei nerazzurri. Dopo tre minuti clamoroso palo del Pisa che preannuncia il gol che arriva al 15' con Masucci su cross di Verna. Al 29' altro gol annullato ai padroni di casa sempre per fuorigioco.

“E’ stata una partita difficile, soprattutto per come si è messa: siamo partiti bene, in particolare nei primi 15 minuti, poi il Pisa è una squadra forte e fisica e quando l’ha messa sulla fisicità abbiamo un po’ pagato, abbiamo rischiato qualcosa sui calci piazzati e sulle mischie, Contini è stato bravo in alcune situazioni - ha commentato mister Mignani al termine della gara -. Abbiamo fatto una partita abbastanza ordinata, ci siamo difesi e abbiamo cercato di opporci al loro modo di improntare la partita: abbiamo portato a casa un punto che secondo me è importantissimo, era la prima partita dopo un mese di inattività e non era facile capire come stavano le squadre. Il Pisa stava molto bene, il Siena a tratti ha faticato pero’ abbiamo giocato alla pari e alla grande contro una squadra trascinata dall’entusiasmo del pubblico”.
  
Con il pareggio di oggi, i bianconeri salgono a 32 punti in 18 partite giocate, con un bilancio di otto vittorie, otto pareggi e tre sconfitte, 27 reti segnate e 19 subite, al quinto posto in classifica.

Mercoledì 23 gennaio, alle 18.30, la Robur sarà impegnata allo stadio "Artemio Franchi" contro la Pro Patria per la 22ª giornata, terza di ritorno.

PISA: Gori, Verna, Moscardelli (20’st Pesenti), Di Quinzio, Minesso (38’st Izzillo), Meroni (20’st Birindelli), Lisi, Masucci, Gucher, De Vitis, Benedetti. All. D’Angelo. A disp. D’Egidio, Cardelli, Buschiazzo, Zammarini, Masi, Maffei, Gamarra.

ROBUR SIENA: Contini; De Santis, D’Ambrosio, Rossi, Imperiale; Cristiani (10’st Sbrissa), Arrigoni, Vassallo (31’st Gerli); Guberti (20’st Cesarini); Gliozzi (20’st Cianci), Fabbro (31’st Bulevardi). All. Mignani. A disp. Nardi, Comparini, Zanon, Aramu, Romagnoli, Russo.

Arbitro: Giacomo Camplone (Pescara). Assistenti: Thomas Ruggieri (Pescara) e Giulio Basile (Chieti).
Marcatori: 43’pt Minesso, 46’pt Gliozzi, 2’st Fabbro, 15’st Masucci
Ammoniti: Imperiale, Cianci, Gucher, Arrigoni, Masucci, Benedetti
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER