Mercoledì, 17 luglio 2019
Banner
Banner
SPORT - CALCIO

Martedì 25 giugno mister Semplici a Siena per la ''Briglia d’Oro 2019'', tutti i premiati e gli ospiti

Bookmark and Share
Briglie Speciali a Dionisi e Masi. Anna Durio riceverà un premio per il suo sostegno all'associazione Le Bollicine e alla Quarta categoria

leonardosempliciSerie A, Quarta categoria, calcio amputati, storiche promozioni: una ricca e speciale miscela di novità e di ospiti sarà presente a Siena per la XXVII edizione della "Briglia d'Oro 2019", che avrà luogo il prossimo 25 giugno presso l'Hotel Garden.

La lista di ospiti è davvero lunga e ogni premiato è stata scelto con cura e attenzione da parte del Consiglio AIAC Siena. A cominciare dalla serie A, con la consegna del massimo riconoscimento della giornata a mister Leonardo Semplici, che ha meritato di essere premiato dall'AIAC, per la seconda volta nel giro di due anni, per aver raggiunto una meritata salvezza, per essere stato riconfermato e per il fatto di rappresentare l’allenatore più longevo dopo Allegri alla Juventus.

Due Briglie Speciali saranno consegnate ai tecnici Alessio Dionisi e Marco Masi, per i traguardi raggiunti nella stagione appena trascorsa. A rappresentare una formazione nazionale, quella da lui condotta nel Mondiale 2018, ci sarà Renzo Vergnani, CT della Nazionale Italiana Calcio Amputati, nata nel 2012 da un'intuizione di Francesco Messori, emiliano di Correggio, centrocampista e capitano degli azzurri, nato senza gamba ma con una passione infinita per il calcio. Vergnani, a nome della FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), sarà premiato per la testimonianza viva e preziosa del fatto che il calcio è uguale per tutti e che la passione per uno sport può superare qualsiasi limite, anche di natura fisica. Il premio a Vergnani si unirà idealmente a quello che sarà consegnato alla presidente della Robur Siena Anna Durio, per la sensibilità dimostrata nei confronti delle attività dell'associazione Le Bollicine e per il suo sostegno alla squadra bianconera di Quarta categoria, il torneo nazionale di calcio a 7 dedicato ad atleti con disabilità intellettivo-relazionali e patologie psichiatriche.

La Briglia d'Oro quest'anno festeggia anche uno storico traguardo, che è quello della promozione della U.S. Pianese in serie C. Un'occasione che renderà Maurizio Sani, Presidente dell'Unione Sportiva Pianese e dell'azienda Stosa Cucine, già da molti anni protagonista della Briglia come principale sponsor dell'evento, doppiamente protagonista della serata. "È stata una stagione incredibile che ci ha permesso di realizzare un sogno. Portare un piccolo paese come Piancastagnaio tra i grandi del calcio è per me motivo di grande orgoglio - ha dichiarato Sani -. Siamo consapevoli che questo nostro successo porti con sé anche grandi responsabilità: ma siamo determinati e carichi e certamente faremo di tutto per confermare e superare quanto già dimostrato. Per festeggiare la promozione in serie C è stata organizzata una cena che ha coinvolto l'intera comunità, oltre alla rete di persone che ruota direttamente intorno alle attività della Pianese: un momento di grande partecipazione e spirito di squadra, che mi ha davvero commosso. Come sempre dico anche all'interno della mia azienda: "Forza! Continuiamo così!"

Il programma della giornata prevede uno stage, a partire dalle ore 17.30, tenuto da mister Leonardo Semplici e aperto solo ai tecnici qualificati. Seguirà l’aperitivo con intrattenimento musicale - a partire dalle 19.30 - e la cena, dalle ore 20.30 in poi. La serata sarà presentata dalla giornalista Sky Cristiana Buonamano, che nel corso delle premiazioni affiancherà il conduttore televisivo Giovanni D’Agostino, il quale gestirà anche il salottino dello “Spazio interviste”, presso cui si alterneranno i vari ospiti della serata.

Oltre a mister Semplici e agli altri ospiti, nel corso della serata saranno premiati: Riccardo Ficalbi - Giovanissimi B provinciali, Società Mazzola Valdarbia; Valentino Vaselli - Under 15 professionisti, Società Fiorentina; Corrado Bianchi - Allievi B provinciali, Società Monteriggioni; Giacomo Ciacci  - Juniores provinciali, Società S. Quirico; Gabriele Santini  - I Categoria, Società Lucignano; Claudio Pacciani - Eccellenza femminile, Società San Miniato. Il Premio Gozzini, Premio alla Carriera andrà a Enrico Martelli. Saranno premiate, inoltre, le seguenti Società: U.S. Pianese, per la promozione storica nei professionisti; S. Miniato femminile, per il Triplete o Poker; Buonconvento, per la Coppa provinciale III Categoria. Il Premio Speciale Sponsor andrà a Corsini, che in questi anni ha contribuito in maniera significativa alla realizzazione della manifestazione calcistica, unitamente agli altri sponsor della serata Stosa Cucine, Castello Banfi, Fusi&Fusi e Banca Cras. Nel corso della Briglia d’Oro saranno consegnati, infine, due premi promossi da Sport Siena, in collaborazione con Radio Siena TV e AIAC Siena: Scarpa d’Oro e Ballon d’Oro. Il primo premio sarà conferito a Federico Cappelli, Atletico Piancastagnaio, per i 32 gol realizzati nel corso della stagione appena conclusa. Il nome del vincitore del Ballon d'Oro sarà, invece, comunicato nel corso della serata, tra le seguenti nomination: Matteo Violetta, Mazzola Valdarbia; Filippo Beligni, San Miniato; Alessio Russo, Ponte d’Arbia; Andrea Dionisi, San Quirico.

La cena è aperta al pubblico (aperitivo e cena al prezzo di 30 euro per i soci AIAC e 35 per i non associati) e per prenotare è possibile chiamare il numero 3804304698 o scrivere una mail a: info@aiacsiena.it. Ulteriori informazioni sulla manifestazione sono disponibili alla pagina web http://www.aiacsiena.it
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena