Martedì, 15 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - CALCIO

Robur Siena-Pontedera, 24 convocati da Dal Canto per la sfida di Coppa Italia

Bookmark and Share
siena-carrarese1L'allenatore della Robur Siena, Alessandro Dal Canto, ha convocato 24 giocatori per la partita di domani, mercoledì 9 ottobre, in programma alle 20.30 allo stadio "Artemio Franchi" contro il Pontedera valevole per il primo turno della fase ad eliminazione diretta della Coppa Italia di Serie C.

Di seguito l’elenco dei convocati al termine della seduta di rifinitura allo stadio dell'Acquacalda: Andreoli, Argento, Arrigoni, Baroni, Buschiazzo, Cesarini, Confente, Da Silva, D’Ambrosio, D’Auria, De Santis, Ferrari, Gerli, Guidone, Marcocci, Migliorelli, Ortolini, Oukhadda, Panizzi, Polidori, Romagnoli, Serrotti, Setola, Varga. Prima convocazione per il portiere della Berretti classe 2002 Gianmaria Marcocci, che indosserà la maglia numero 31. Indisponibili Guberti, Campagnacci e Vassallo (contrattura alla coscia destra che sarà valutata nei prossimi giorni).

"Con l’Albinoleffe in genere la squadra ha fatto una buona partita, di categoria: abbiamo affrontato una squadra costruita per fare una C a buon livello, non abbiamo quasi mai sofferto anche se non è stata una bellissima partita dal punto di vista tecnico - così mister Dal Canto presentando la gara -. Domani cambio la maggior parte dei giocatori, è giusto che sia così: non è per snobbare la competizione ma ho necessità che tanti giocatori prendano il minutaggio che ci serve. Non siamo nella condizione di snobbare qualcosa, andiamo in campo per cercare di fare il massimo che possiamo. Siamo alla ricerca un po’ meno frenetica della nostra identità, anche sotto il profilo della personalità: credo che abbiamo intrapreso la via che ci porterà ad avere la nostra identità, scopriremo quale. Bentivoglio? La sua non convocazione è stata una mia scelta tecnica, che deriva da un sacco di considerazioni, non devo giustificare nulla, nel calcio ci sta che in alcuni momenti alcuni giocatori non ti risultino utili: normalmente un allenatore non si dà la zappa sui piedi, la causa del Siena è la cosa più importante di tutte, se un giocatore è utile alla causa bene, altrimenti non lo impiego".

La squadra vincente accederà ai sedicesimi di finale dove, il 6 novembre, in gara unica, affronterà in casa l'Arezzo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK