Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - CALCIO

Serie C, la Pianese pareggia ad Arezzo a reti inviolate

Bookmark and Share
AREZZO-PIANESE 0-0

arezzo-pianeseNella prima gara del 2020 la Pianese impatta a reti bianche sul campo dell’Arezzo.

Padroni di casa insidiosi al 3' con un destro di Tassai alto all’interno dell’area di rigore, reazione amiatina con un diagonale di Momentè al 5′ disinnescato in tuffo da Pissardo. All’11 batti e ribatti, si coordina Figoli che viene murato, sulla respinta Udoh colpisce il palo, ma l’arbitro ferma il gioco per posizione irregolare del centravanti senese. Amiatini nuovamente pericolosi al 18′ con un passaggio filtrante di Simeoni in direzione di Udoh che viene chiuso all’ultimo istante, al 28′ punizione dal limite calciata da Momentè che si infrange sulla barriera, successivo traversone di Seminata per il colpo di testa di Dierna bloccato a terra. Al 34′ tiro-cross dalla sinistra di Seminara neutralizzato da Pissardo, al 38' tentativo dalla distanza di Rolando che non inquadra lo specchio della porta.

Ad inizio ripresa diagonale di Caso a lato, ci prova la Pianese con una conclusione di Figoli al 53' che sibila sul fondo. Doppio dribbling di Udoh al 63 minuto, ma l’attaccante numero 9 viene chiuso all’ultimo in tackle da Borghini e l’azione sfuma. Al 70′ calcio di punizione di Foglia che termina a lato, risposta amiatina con un fendente di Catanese al 76' alto. Occasione per Momentè al 78′ che calcia a lato da posizione defilata, la Pianese nel finale tiene bene e riesce a portare a casa un punto prezioso.

"Per noi è un pareggio importante - ha dichiarato mister Masi a fine gara - perchè quando si riparte dopo una sosta lunga un mese, non si sa mai quello che si trova, però i presupposti nel lavoro settimanale erano buoni e sono stati confermati durante la partita. Abbiamo giocato alla pari, al cospetto di una squadra importante come l’Arezzo che ha individualità notevoli. Nel primo tempo abbiamo corso molto, avevamo anche tre ragazzi che erano reduci da un infortunio, per cui la sosta per loro è stata molto più lunga: nella ripresa eravamo un po’ stanchi, con tre ammoniti in campo avevamo paura di andare incontro di giocare in dieci, quindi ci siamo un po’ abbassati. Ci può essere un po’ di rammarico perchè avevamo creato dei presupposti per fare male all’Arezzo, siamo mancati negli ultimi venti metri, dove forse abbiamo fraseggiato troppo, invece di andare a cercare il concreto".

AREZZO: Pissardo, Borghini, Foglia, Cutolo (77′ Cheddira), Luciani, Gori, Corrado, Caso, Rolando (71′ Più), Baldan, Tassi (58′ Picchi). A disposizione: Daga, Mosti, Sereni, Nolan, Mesina, Zini, Ceccarelli, Benucci, Raja. All. Di Donato Daniele

PIANESE: Fontana, Seminara, Dierna, Simeoni, Catanese, Udoh (68′ Montaperto), Momentè, Gagliardi, Vavassori (80′ Cason), Figoli (68′ Carannante), Regoli. A disposizione: Vitali, Sarini, Benedetti G., Benedetti L., Scarlino, Rinaldini, Fortuni. All. Masi Marco

ARBITRO: Giuseppe Collu di Cagliari (Edoardo Cleopazzo-Gianluca Matera)
AMMONITI: Vavassori, Figoli, Regoli (P) 
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK