Martedì, 26 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - CALCIO

La Robur Siena clamorosamente raggiunta al 5' di recupero dalla Pistoiese su calcio di rigore

Bookmark and Share
PISTOIESE-ROBUR SIENA 1-1 (0-0)

pistoiese robursienaNella 26ª giornata del campionato di calcio di Serie C, girone A, giocata oggi, domenica 16 febbraio, allo stadio ''Marcello Melani'' di Pistoia, la Robur Siena impatta contro la Pistoiese con il risultato di 1-1, subendo il gol del pareggio al 5' di recupero su calcio di rigore quando ormai la vittoria era in tasca.

Dopo un primo tempo abbastanza anonimo, la ripresa inizia con una clamorosa occasione sprecata dalla Pistoiese con Favale che, solo davanti a Confente, spreca malamente. Al 13' altra occasione per i padroni di casa ma il tiro di Tempesti è parato da Confente. La rete dei bianconeri arriva al 31' con un'autorete di Dametto che devia involontariamente un cross di Boateng. Nell'occasione protestano gli arancioni chiedendo un fallo in attacco dei bianconeri, ma ne ricavano una doppia espulsione: per Vitello e per l'allenatore Pancaro. Quando ormai i 3 punti sembravano portati a casa, arriva il pareggio della Pistoiese su calcio di rigore trasformato da Falcone al 5' di recupero, assegnato per una trattenuta molto dubbia di D'Ambrosio.

"Non ho visto l’episodio del rigore, ma non ci sto a perdere tempo: non avremmo dovuto concedere alla Pistoiese di rimettere in piedi la partita, è la terza volta che succede dopo le sfide con la Juventus U23 e con il Lecco, e anche oggi avevamo la superiorità numerica - così mister Da Canto al termine della gara -. Dimostriamo poche palle, oggi al di là del risultato è stata la peggior partita della mia gestione e me ne prendo le responsabilità: quello che facciamo non basta, decantiamo a tutti che vogliamo fare un campionato di livello ma questo non è il cammino giusto, oggi la squadra è stata buia, spenta, imprecisa, abbiamo dimostrato per la terza volta incapacità di portare a casa il risultato. E’ meglio se guardiamo quelle che inseguono piuttosto che il secondo posto, perchè stiamo facendo i danni. Non avremmo meritato la vittoria, ma quando arrivi al 93esimo in vantaggio e non riesci a portare a casa il bottino pieno secondo me è da manicomio".

Con il pareggio odierno il Siena sale così a 39 punti con un bilancio di 10 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte.

Il prossimo turno, sabato 22 febbraio alle 20.45, vedrà la squadra di mister Dal Canto impegnata allo stadio "Artemio Franchi" contro l'AlbinoLeffe, per la 27ª giornata di campionato.

PISTOIESE: Pisseri, Cerretelli (21’st Spinozzi), Dametto, Valiani (29’st Stijepovic), Gucci (29’st Cappelluzzo), Camilleri, Favale (37’st Llamas), Tempesti (21’st Falcone), Vitiello, Capellini, Ferrarini. All. Pancaro. A disp. Salvalaggio, Leggiero, Mazzarani, Ciccone, Spadoni, Bortoletti, Cappellini.

ROBUR SIENA: Confente, Migliorelli, Arrigoni (48’st Da Silva), D’Ambrosio, Cesarini (14’st Boateng), Romagnoli, Gerli, Oukhadda, Panizzi, Guidone (42’st Sparacello), Bovo (14’st Icardi). All. Dal Canto. A disp. Saloni, Campagnacci, Romei, Ceesay, D’Auria, Andreoli, Buschiazzo, Lombardo.

Arbitro: Paride Tremolada (Monza). Assistenti: Domenico Fontemurato (Roma 2) e Marco Trinchieri (Milano).

Marcatori: 31’st Dametto (aut.), 50’st Falcone (rig.)

Espulsi: Vitiello, Pancaro

Ammoniti: Vitiello, Migliorelli, Ferrarini
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK