Mercoledì, 17 Ottobre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SPORT - CALCIO

Calcio Serie C, il Livorno batte la Robur e la supera in vetta alla classifica

Bookmark and Share
LIVORNO-ROBUR SIENA 1-0 (0-0)

livorno-robursienaNel derby al vertice tra Livorno e Siena, per la 31ª giornata del campionato di calcio di Serie C girone A, giocata oggi, martedì 20 marzo, allo stadio ''Armando Picchi'', la spuntano gli amaranto con il risultato di 1-0.

La rete decisiva per i padroni di casa arriva al 5' del secondo tempo con Valiani che realizza concludendo una triangolazione con Maiorino decretando la seconda sconfitta consecutiva dei bianconeri dopo 11 partite utili consecutive dei bianconeri.

Il Siena si trova ora al secondo posto della classifica a 55 punti con un bilancio complessivo di 16 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte nelle 29 partite fin qui disputate, dietro al Livorno con 57 punti e davanti al Pisa e alla Viterbese.

"Il primo tempo è stato abbastanza equilibrato, il secondo tempo no, il Livorno è andato in vantaggio subito, poi dopo è stata una sfida a senso unico - così le parole di mister Mignani al termine della gara -. Il Livorno ha cambiato allenatore due giorni fa, quindi è ovvio che non abbia potuto dare la sua impronta, ha potuto solo utilizzare le motivazioni e schierare la squadra più affidabile, non mi aspettavo nulla di più, pero’ ha dei giocatori esperti e questo ha portato ad incanalare la partita a loro favore dopo il gol. Il Siena ha fatto il Siena, ha fatto tutto quello che sa fare, ha giocato tutti e 90 minuti, facendo qualche errore in più nel primo tempo, ci manca il gol, segnare, essere cattivi vicini alla porta e capitalizzare tutta la mole di gioco che costruiamo. E’ un problema che abbiamo, la responsabilità probabilmente è la mia, devo lavorare meglio in queste situazioni. Ai ragazzi posso dire solo “bravi”, ci tenevano molto a questa sfida. Venivamo dalla sconfitta di Monza, simile a questa, Non siamo felici perchè alla fine i risultati cambiano la visione delle partite e cambiano l’umore, pero’ come ho detto nella conferenza pre-gara non possono essere due partite a toglierci delle certezze, dobbiamo lavorare su quello che non riusciamo a fare bene, dobbiamo spingere su quello che riusciamo a fare bene. I ragazzi sono molto dispiaciuti, li ho visti, ci tenevano e credo che anche oggi abbiano dimostrato che siamp una squadra forte, che lotta dal primo al 95esimo per un obiettivo importante che all’inizio del campionato non era nemmeno in previsione. Il campionato è ancora lungo, non dobbiamo tirare i remi in barca, dobbiamo tornare a lavorare, recuperare energie: sabato ci sarà un’altra partita difficilissima e dobbiamo provare a farla nostra".

Il prossimo turno, sabato 24 marzo alle ore 20.30, vedrà la Robur ritornare allo stadio "Artemio Franchi" per incontrare la Pistoiese, per la 32ª giornata di campionato.

LIVORNO: Mazzoni, Perico, Pirrello (32’st Borghese) Gonnelli, Franco (32’st Bresciani), Luci, Giandonato (12’st Bruno), Valiani, Maiorino (32’st Perez), Vantaggiato, Murilo (27’ Doumbia). All. Foschi. A disp. Pulidori, Sambo, Morelli, Gemmi, Kabashi, Montini, Manconi.

ROBUR SIENA: Pane, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino, Bulevardi, Gerli, Vassallo (20’st Cristiani), Guberti, Marotta, Santini. All. Mignani. A disp. Crisanto, Brumat, Dossena, Cleur, Panariello, Mahrous, Damian, Cruciani, Guerri, Neglia, Emmausso.

Arbitro: Maggioni di Lecco. Assistenti: Mokhtar e Zanardi.

Marcatori: 5’st Valiani

Ammoniti: Rondanini, Santini, Vantaggiato, Marotta, D’Ambrosio, Mazzoni
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER